122′ Mythos, una Riva al 100%

MYTHOS-NAV-211

Si chiama 122′ Mythos ed è la prima imbarcazione Riva realizzata completamente in lega leggera di alluminio, ma anche il più grande yacht mai progettato e costruito dall’iconico brand della nautica mondiale, facente parte del Ferretti Group.

35 tonnellate di alluminio, racchiuse in più di 37 metri di lunghezza fuori tutto per 7,60 di larghezza: un’imbarcazione che ha avuto bisogno di 18 mesi di lavorazione prima di poter solcare i mari. Dal mogano all’alluminio, passando per la vetroresina: Riva cresce in dimensioni e tecnologia applicata, espandendo una gamma prodotti fra le più ampie e diversificate della cantieristica mondiale, per piedaggio e tipologia: 12 modelli dai 27 ai 122 piedi fra open, coupé e flybridge.

Frutto della cooperazione tra lo yacht Designer Mauro Micheli – fondatore insieme a Sergio Beretta di Officina Italiana Design, lo studio che progetta l’intera flotta Riva, AYT&D – Advanced Yacht Technology & Design, il centro di ricerca, stile e sviluppo prodotto Ferretti Group, la nuova ammiraglia è un’imbarcazione Riva al 100%, per la pulizia delle linee, la cura di ogni minimo dettaglio, la scelta dei materiali più tradizionali e al tempo stesso intramontabili – come acciaio, legno e cuoio – che rendono ogni Riva eternamente attuale.

Il primo modello in assoluto si presenta nella versione optional a tre cabine ospiti: una scelta voluta espressamente dall’Armatore, perché lo spazio e la privacy rappresentano un lusso insostituibile. Il cantiere propone, come versione tradizionale, un layout a quattro cabine, ma ha previsto anche un ulteriore versione opzionale a cinque cabine.

Il servizio completo sul numero di Agosto/Settembre di Lusso Style…

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*