,

De Grisogono presenta la collezione LoVivi

De Grisogono e la moda, un legame naturale ed inscindibile. Nello showroom parigino dalla maison svizzera si è svolto l’evento più esclusivo della settimana dell’haute couture. Una selezionatissima rosa di clienti è stata invitata a scoprire le novità della maison ginevrina: la collezione LoVivi, segnatempo di alta gioielleria dal sinuoso bracciale scolpito, e una nuova parure d’alta gioielleria composta da collier e orecchini con turchesi, ametiste, rubini, acquamarina, diamanti, tormaline paraiba e zaffiri viola: oltre 400 cts di sublime bellezza.

Pervase da un profumo inebriante di candide rose e trasportate dalle vibrazioni della musica contemporanea, le ospiti della serata sono state guidate in un percorso evocativo delle linee dei nuovi orologi gioiello.  Al fianco di Fawaz Gruosi, che si è ispirato alla figlia Violetta per disegnare la nuova collezione di orologi, accompagnato dalla giovane stilista di Gyunel e le sue fiabesche creazioni haute couture, considerata tra i più interessanti nuovi talenti della moda e dell’arte.

Presenti all’happening le celebrities più acclamate: Irina ShaykBella HadidEugenia Silva nonchè la Principessa Kasia Al Thani del Qatar e molte altre facoltose e affezionate clienti.

Particolare attenzione è stata rivolta, durante l’evento, al debutto dei nuovi orologi-gioiello con movimento al quarzo LoVivi di cui sono state create cinque preziose varianti, abbinate a quattro diverse pietre dure e di origine organica scelte per realizzare il bracciale-scultura.

Declinato in avorio fossile di mammuth, dai tenui riflessi rosati, in turchese, ambra oppure nel nero jet, originato dalle antiche foreste pietrificate, il bracciale di LoVivi include perfettamente tra le sue morbide spire la cassa in oro rosa o bianco impreziosita, secondo i modelli, da full pave o da incastonature a pioggia asimmetrica, di diamanti o smeraldi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*