,

Oltre al lusso una vista mozzafiato,
la guida degli hotel di momondo

Per rendere un soggiorno indimenticabile a volte scegliere un hotel non basta. Bisogna andare oltre e selezionare un albergo che grazie alla vista spettacolare permette agli ospiti di sentirsi parte di un quadro fantastico disegnato dalla natura. Sparsi un po’ in tutto il mondo vi proponiamo la selezione degli hotel di lusso di Momondo.it dove pernottare è un “must do”. 

Iniziamo da Positano, la perla della costiera amalfitana. L’Hotel Le Sirenuse è a conduzione famigliare, ma non lasciatevi ingannare da questo aspetto: la sua posizione a picco sul mare è incantevole sia di giorno, quando il promontorio si apre ai suoi piedi, che di notte sotto a un mantello stellato. Gli arredi poi raccontano la storia del territorio e della famiglia: pezzi antichi selezionati dal proprietario sono il tocco prezioso per rendere memorabile il soggiorno. 

Chi ama invece i grandi spazi aperti delle praterie statunitensi non può perdere il paesaggio sulla Monument Valley che si gode dal View Hotel, nello Utah. Di proprietà della tribù indiana dei Navajo, la sua architettura non stride con l’ambiente circostante poiché è stato realizzato con materiali e colori capaci di integrarlo perfettamente. Accoglienti terrazzini e verande permettono di godere del panorama quando la luce dell’alba e del tramonto accende i colori della roccia regalando meraviglia allo stato puro. 

Se parliamo di mare bello il primo pensiero va alle Maldive. Lingue di sabbia bianca, palme frondose a portare ombra, acqua turchese dove vivono incantevoli pesci tropicali: tutto questo si può trovare al Cocoa Island Resort, dove oltre trenta suite di lusso sorgono a poca distanza dalla riva e sono collegate da passerelle in legno. Ammirando l’orizzonte perso nel blu e tuffandovi nella laguna direttamente dalla vostra stanza dimenticherete lo stress quotidiano e vi sembrerà di vivere un’esperienza da naufraghi con tutti i comfort.

Chi invece ama la montagna e sciare si rifugerà volentieri sulle alpi austriache: a Sölden, per la precisione. Il Das Central Hotel è posizionato ad alta quota e permette di godere un’ottima vista su tutte le vette circostanti e sui boschi più a valle. L’arredamento in stile vi conquisterà come è successo agli sceneggiatori di “Spectre”, film della saga di James Bond ambientato in parte proprio in questi luoghi e in queste stanze. Difficile rinunciarvi, soprattutto se siete anche estimatori dell’agente segreto britannico più famoso al mondo.

 Come dicevamo già in un precedente articolo, Singapore è tra le mete internazionali del lusso e della ricchezza. Visti i tanti grattacieli potrà sembrare difficile trovare un hotel con vista mozzafiato, ma il Parkroyal invece ha tutti i requisiti per soddisfare questa esigenza: collocato proprio al centro della metropoli asiatica, dal tetto la si può ammirare in tutta la sua estensione, soprattutto con le luci della sera, quando diventa spettacolare. Da non sottovalutare però un’altra caratteristica di questo albergo, ovvero i giardini pensili che circondano ciascun piano e lo rendono unico.

Chiudiamo infine con la città degli innamorati: Parigi. Dove soggiornare se non allo Shangri-La? Si tratta senza dubbio dell’hotel da cui si possono ammirare il maggior numero di monumenti della Ville Lumière, dal Trocadero alla Tour Eiffel, così vicina che parrebbe di poterla toccare. Niente di meglio per una fuga d’amore in piena regola.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*