,

A Baselworld de Grisogono presenta una linea esclusiva molto femminile

De Grisogono

La Maison de GRISOGONO ha presentato nel corso di Baselworld 2017 una nuova collezione di orologi femminili caratterizzati da un’estetica con un forte carattere d’appartenenza: il quadrante, la cassa, le anse alla corona, le cifre arabe stilizzate e per finire il cinturino di galuchat sono infatti tutti elementi distintivi che da oltre 20 anni rappresentano lo stile emblematico de GRISOGONO.

Il nome di questa collezione – Eccentrica – evoca il carattere stravagante e inedito, l’architettura decisamente contemporanea, la natura singolare e straordinaria di questo segnatempo.

Fawaz Gruosi ha trovato in questo nuovo modello, la chiave di una geometria armonica attraverso un design fuori dagli schemi ottenuto utilizzando una sequenza di cerchi con diametri e centri differenti.

“Creare significa reinventarsi senza sosta restando gli stessi. Conservare gelosamente i propri caratteri distintivi preziosi e autentici. Disegnare l’inatteso, sorprendere. Offire allo sguardo la novità, mantenendo un profondo senso di continuità e di coerenza”, ha affermato il gioielliere ginevrino fondatore della Maison.

La cassa come elogio della rotondità in cui i cerchi decentrati e il gioco dei diamanti creano un effetto di profondità avvolgente. Un quadrante che racconta il tempo sul filo delle opulenti cifre arabe stilizzate disposte attorno ad un rehaut smussato.

Un’architettura delicatamente asimmetrica che si allunga fino alle anse che abbracciano, sensuali, una cassa rotonda scandita dal ritmo della ricca incastonatura dei diamanti.

La corona, con un diamante nero incastonato, e il cinturino di galuchat completano perfettamente l’eleganza di un orologio intriso dei codici che hanno decretato il successo della Maison.

Elegante, sicura di se, sensuale e sottile, è la donna de GRISOGONO, dalla personalità sfaccettata e libera. Come da tradizione, de GRISOGONO rivisita con apparente semplicità una forma tradizionale che si trasfigura attraverso l’impulso e la visione di Fawaz Gruosi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*