Armani annuncia una partnership mondiale

Residences by Armani Casa_East Facade_credit Hayes Davidson

L’unione fa la forza, ma quando a mettere insieme le energie sono degli autentici colossi, allora tutto diventa fantastico. Il Gruppo Armani ha annunciato l’avvio di una partnership tra l’Interior Design Studio Armani/Casa, Dezer Development e The Related Group per la realizzazione di unità residenziali di lusso, aree comuni e amenities del progetto Residences by Armani/Casa a Miami, in Florida.

César Pelli, architetto di origini argentine e di fama internazionale, creatore delle Petronas Towers in Malesia e dell’Adrienne Arsht Center a Miami, ha progettato una meravigliosa torre di sessanta piani sulla costa, a Sunny Isles Beach, a nord di Bal Harbour, in Florida, con 260 unità abitative che riflettono le diverse sfaccettature della sensibilità estetica di Giorgio Armani, sempre tenendo presente i fattori funzionalità e senso del comfort.

“Armani/Casa è nata dal desiderio di applicare la mia sensibilità estetica all’interior design. È un piacere collaborare a questo importante progetto con un architetto di grandi capacità come César Pelli. Abbiamo l’opportunità di creare qualcosa di veramente speciale, uno spazio abitativo unico, pervaso da un’eleganza raffinata e moderna”, ha dichiarato Giorgio Armani.

Gli ha fatto eco Gil Dezer, Presidente di Dezer Development. “Siamo entusiasti di poter lavorare con un uomo di talento come Giorgio Armani nel settore dell’edilizia residenziale, che rappresenta un ulteriore ampliamento del suo marchio. La torre diventerà un esempio perfetto del lifestyle Armani; sarà caratterizzata da un lusso e un’eleganza unici, proprio come tutti gli altri edifici di Dezer Development”.

“Sono lieto che The Related Group sia parte di questa collaborazione con personalità straordinarie come César Pelli e Giorgio Armani. Residences by Armani/Casa porta un gusto di totalmente nuovo a Sunny Isles Beach, che è diventata una delle zone costiere più famose al mondo per la presenza di sofisticati complessi abitativi e per il design”, ha aggiunto Jorge M. Pérez, fondatore di The Related Group.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*