Auto di lusso: un trend in crescita!

Luxury Cars

Chi ha soldi da spendere, non si fa problemi nel farlo. Soprattutto quando si tratta delle proprie passioni e quella per le automobili di lusso è certamente una delle principali.

I clienti facoltosi disposti a pagare per veicoli innovativi, personalizzabili, ad alte prestazioni e tecnologicamente avanzati guidano il mercato dei veicoli di super lusso. La crescita è aumentata dall’elevata domanda di SUV e crossover che siano sia pratici sia di lusso.

In virtù del fatto che le auto di super lusso sono più redditizie delle versioni più “popolari”, le case automobilistiche stanno massimizzando l’utilizzo di piattaforme di veicoli top di gamma offrendo le più avanzate caratteristiche di lusso, infotainment, sicurezza e tecnologie di guida a prezzi competitivi.

Trends in Global Super Luxury Vehicles Market, 2016 – 2025”, un recente studio del programma Automotive&Transportation Growth Partnership Subscription di Frost & Sullivan, ha esaminato l’influenza di connettività, elettrificazione e tecnologia autonoma sul futuro dei veicoli di super lusso a livello globale.

Lo studio rileva che il 2016 è stato un anno di successo per i marchi di super lusso, con un aumento delle vendite dell’8% rispetto al 2015, portando le vendite di automobili a quota 6,85 milioni di unità. Valuta inoltre gli operatori chiave del mercato, come Acura, Audi, Bentley, BMW, Ferrari, Fisker, Ford, Jaguar, Karma, Lamborghini, Land Rover, Lexus, Lucid Motors, Maserati, McLaren Automotive, Mercedes-AMG, Mercedes-Benz, Mercedes-Maybach, Nissan, Porsche, Rolls-Royce Cars e Tesla, e le loro strategie.

“Per ottenere un vantaggio competitivo, le case automobilistiche dovrebbero focalizzarsi sulla costruzione di veicoli con notevoli funzionalità convenienti, oltre a opzioni per la massima personalizzazione”, afferma Venkata Balakrishnan, analista di Frost & Sullivan. “Si prevede che i veicoli di super lusso saranno tra i primi a offrire tecnologie autonome di livello 4 entro la fine del 2018 e di livello 5 entro il 2020, poiché i clienti sono desiderosi di pagare per caratteristiche avanzate uniche e lussuose”.

Dal punto di vista regionale, Stati Uniti, Medio Oriente e Cina la fanno da padrone: i produttori statunitensi si focalizzano sulla tecnologia dei veicoli elettrici e i produttori europei guardano al miglioramento del confort dei passeggeri e all’adozione della tecnologia autonoma.

Alcuni degli sviluppi e tendenze relativi ai veicoli di super lusso che trainano la crescita sono:

  • Vendite elevate di SUV e crossover di fascia alta
  • Introduzione di berline e SUV di punta per arricchire i segmenti delle berline e auto sportive di ultra lusso
  • Lancio del segmento dei veicoli elettricidi super lusso con Lucid, Fisker e Faraday Motion che introdurranno i propri veicoli entro il 2019
  • Elevati profitti per i veicoli con un prezzo superiore a 15.000 dollari grazie alle opzioni personalizzate per i clienti
  • Investimenti delle case produttrici nei veicoli di super lusso attraverso l’ingresso in nuovi segmenti di mercato, come nel caso di BMWcon X7, Audi con Q8 e Porsche con Mission E
  • Sviluppo della tecnologia autonoma fino al livello 5 entro il 2020 per proporre automobili prive di volante e pedali
  • Elevata diffusione dei motori elettrici entro il 2020, con oltre il 50% dei marchi di super lusso che venderanno veicoli ibridi ed elettrici

“I produttori di automobili di super lusso si stanno focalizzando sull’interazione uomo-macchina all’interno dei veicoli e sull’intelligenza artificiale perché fungano da cervello nel sistema della connettività”, osserva Balakrishnan. “Gli abitacoli virtuali e gli interni in stile lounge saranno possibili con la tecnologia di automazione di livello 5, che dipenderà dalla tecnologia di intelligenza artificiale per personalizzare i dati dei passeggeri”.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*