Belmond Gran Hibernian, in tour sul treno di lusso in Irlanda

bgh_1366x400_cabin_down01

Ebbene sì, avete letto bene. Viaggiare in treno senza rinunciare al lusso, finalmente si può grazie a Belmond Ltd. che presenta i Grand Tours of Ireland a bordo del nuovo Belmond Grand Hibernian, il primo treno di lusso in Irlanda operativo a partire dall’estate 2016. Gli itinerari di due, quattro e sei notti attraverso l’Irlanda e l’Irlanda del Nord sono già disponibili sul sito ufficiale belmond.com/grandhibernian.

Il viaggio inaugurale, in partenza ad agosto 2016, è un tour di quattro notti ‘Legends and Loughs’ da Cork a Killarney, Galway e Westport e prevede la visita alla famosa distilleria di whiskey irlandese Jameson oltre al castello medievale di Blarney con “bacio” di rito alla leggendaria pietra dell’eloquenza e accesso privato ai giardini del castello. Inoltre sono previste soste agli spettacolari laghi di Killarney, al parco nazionale del Connemara, sessioni di golf presso il lussuoso albergo ospitato nell’antico maniero di Ashford, perfomance di musica e arte tradizionale a Galway.

Il tour di due notti, ‘Realm of Giants’, da Dublino punta a nord verso Belfast e Portrush. Le visite comprendono il museo del Titanic a Belfast, l’impressionante sentiero dei Giganti a Portrush, una meraviglia della natura con colonne esagonali di basalto che emergono dal mare, e la più antica distilleria al mondo in funzione da oltre 400 anni, l’Old Bushmills Distillery per un assaggio del suo famoso whiskey. I due viaggi possono essere combinati per creare un Grand Tour of Ireland di 6 notti.

Un viaggio a bordo di questo nuovo ed elegante treno sarà simile a una crociera su rotaia con escursioni giornaliere che daranno agli ospiti la possibilità di immergersi nell’autentica atmosfera d’Irlanda tra danze e musiche di flauti e violini, pub tradizionali, leggende del folclore popolare fino ai racconti di alcuni dei suoi autori più famosi tra cui Oscar Wilde, James Joyce e Samuel Beckett.

Gli amanti del golf potranno accedere in modo esclusivo ai migliori green dell’isola di smeraldo che conta oltre 300 campi di cui 50 da campionato. Possono essere organizzati dei tee-time su misura, oltre che estensioni con soggiorni golf prima o dopo il viaggio. L’interior design del Belmond Gran Hibernian, firmato James Parks Associates, attinge al carattere unico dell’Irlanda e alla sua mitologia, con colori ispirati ai paesaggi bucolici della campagna irlandese. Il risultato finale è fresco e leggero, pur essendo di forte impronta tradizionale.

Ogni carrozza riflette i colori dei tartan delle diverse regioni del Paese da cui prendono il nome. Le carrozze cuccetta possono ospitare fino a 40 passeggeri in eleganti en-suite cabins: le ‘Down’ sono caratterizzate da sfumature arancio e marrone; le ‘Kerry’ vantano tonalità di viola e blu; nelle ‘Waterford’ predomina il verde mentre nelle ‘Leitrim’ il rosso, e nelle ‘Fermanagh’ l’argento e l’oro.

Ci sono due vagoni ristorante: il luminoso ‘Wexford’ con motivi irlandesi e tessuti tweed e l’elegante ‘Sligo’, con un’atmosfera georgiana nei toni del grigio e del legno caldo. Entrambi offrono l’ambiente ideale per godere del gusto autentico d’Irlanda, a partire dai formaggi artigianali, al pesce fresco fino ai whisky irlandesi. L’observation car ‘Kildare’ unisce la calda atmosfera e l’eleganza di un tipico café irlandese ed è il cuore del Grand Belmond Hibernian in cui godere di buona compagnia osservando i suggestivi panorami irlandesi dalle grandi vetrate.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*