, ,

Blue Lagoon: paradiso a cielo aperto nella magica Islanda

Blue Lagoon

Colori stupefacenti, acqua, verde rigoglioso e terre laviche avvolte da ghiaccio e vapore. In un tripudio di tinte decise, l’Islanda disegna scenari che inneggiano alla libertà e suscita emozioni quasi impossibili da descrivere.

Un’immersione nella natura spesso totalmente incontrastata, tra spazi aperti, cielo terso e animali così diversi da quelli che siamo abituati a vedere: in Islanda il rapporto con la natura è sorprendente e il rispetto per la terra quasi spirituale. Con i suoi circa 340 mila abitanti (poco più di 3 per km2) l’Islanda ha ispirato registi e scrittori per la sua natura selvaggia con geyser, cascate e vulcani ancora attivi. Una forza naturale che consente all’isola di produrre energia solo da fonti rinnovabili: aria, acqua e calore della terra.  Tra le fonti geotermali, a pochi chilometri dalla capitale Reykjavik sorge la Blue Lagoon, una distesa di acqua turchese benefica e curativa avvolta da rocce vulcaniche e lava, che negli anni si è trasformata nella più incredibile spa del mondo. Ricavata all’interno della roccia vulcanica creatasi a Grindavik a seguito dell’eruzione di un Vulcano oltre 800 anni fa, la Blue Lagoon è oggi un bacino artificiale riempito con sei milioni di litri di acque naturali, ricche di minerali. Una meta che accoglie turisti da tutto il mondo!

Trattamenti esclusivi

Nella Blue Lagoon l’acqua ha una temperatura variabile da 37° a 39°C è ricca di silicio, calcare, zolfo e ha un colore turchese intenso dovuto alla presenza di una particolare alga azzurra, la Cyanobacteria, ottima sia per le sue proprietà cosmetiche che curative. Quest’alga, unita ai minerali e al fango di silicato bianco della laguna aiuta la pelle a rigenerarsi rendendola luminosa e vellutata. Gli ospiti possono fare il bagno nelle acque bianco-latte e applicare il fango di Silice presente intorno alla piscina. Accanto alla vasca naturale della Laguna Blu, è possibile usufruire di un centro con sauna e abbandonarsi a trattamenti benefici con fanghi di silicato e massaggi. Nello shop è anche possibile acquistare i diversi prodotti Blue Lagoon, ottenuti utilizzando gli elementi curativi della laguna.

Luxury Experience: Lounge, hotel con vista mozzafiato e gourment 

A rendere il soggiorno estremamente rilassante ed esclusivo sono le strutture termali, i massaggi e i trattamenti dedicati. Per tutti coloro che desiderano fermarsi in questo paradiso almeno un paio di giorni, è possibile prenotare presso l’Hotel Silica, situato nel cuore di questo splendido paesaggio lavico ed a soli dieci minuti a piedi dalla Laguna Blu. Per tutti gli ospiti dell’hotel è disponibile una Laguna balneare privata e le 35 camere hanno tutte una veranda panoramica. Per il suo design esclusivo e in armonia con il paesaggio circostante, l’hotel ha vinto diversi premi e rappresenta un’oasi di calma, relax e benessere. Oltre all’unicità e al fascino della natura, la Spa offre anche trattamenti esclusivi che non si trovano in altre location. Galleggiando sulle tiepide acque della laguna, si può beneficiare del massaggio direttamente in acqua, con fanghi ricchi di elementi minerali e la Silica Mud Mask, una maschera di fango bianco che si applica direttamente al Silica bar nella laguna sul viso o sul corpo per donare in soli cinque minuti un aspetto molto più soffice e liscio alla pelle. Sala relax tra un tuffo e l’altro, cascate d’acqua per tonificare spalle e muscoli, sauna e bagno turco scavati in una roccia lavica completano il tutto.  Per un’esperienza di lusso, la Lounge esclusiva è il posto perfetto in cui vivere tutto lo splendore della laguna in pace e tranquillità, sorseggiando champagne scaldati dal camino e avvolti dal design. Qui è possibile avere i membri del personale sempre a disposizione per qualsiasi esigenza e ordinare le delizie del Lava, il ristorante della Blue Lagoon con menu salutari, vegetariani e gourmet, stando comodamente nella Lounge. Sinonimo di privacy e benessere la Lounge ha anche sei grandi spogliatoi con docce private per 1-2 persone e non accoglie più di 12 ospiti.

E se si vede anche l’aurora boreale…

In base al periodo dell’anno, l’impatto visivo della Blue Lagoon cambia: in estate è possibile innamorarsi dei colori cristallini delle acque ma d’inverno, quando le giornate sono più corte, c’è molta probabilità di alzare gli occhi al cielo e ammirare l’immensità dell’aurora boreale, un gioco di luci colorate che sovrasta i cieli più tersi del nord. Chi ha avuto la grande fortuna di ammirarla almeno una volta nella vita sa che si tratta di uno spettacolo davvero imperdibile!

 

Tratto da Lusso Style di Marzo 2017

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*