,

Carnevali Spose: nuovo atelier fra moda e arte

Uno straordinario evento attende le future spose e le amanti del buon gusto e dell’eleganza a via XX Settembre a Roma dove sorge il nuovo Atelier di Carnevali Spose, uno spazio espositivo dal design e dal look innovativo che racchiude in sé il glamour di una galleria newyorkese e la tradizione di una sartoria tutta made in Italy.


L’atelier sarà inaugurato il prossimo 24 settembre e darà la possibilità di scoprire gli oltre 400mq del nuovo showroom, tra raffinati pizzi e tessuti preziosi di abiti sartoriali per la sposa e per lo sposo, le novità delle collezioni cerimonia e il meglio degli accessori per il giorno del sì.

Il locale, un’ex galleria d’arte che mantiene in sé la sua struttura di spazio espositivo con luci e pannelli in rilievo, si apre all’occhio del visitatore con un lungo corridoio di 40m che, seguendo il concetto dell’open space, regala all’Atelier uno stile industrial e contemporaneo con alti soffitti e tubi a vista, pavimento in marmo originale e scelta di colori minimal, con alternanza di bianco, nero e diverse tonalità di grigio; location perfetta per ospitare non solo le sfilate, ma tutti gli eventi che il nuovo Atelier ha in programma nei prossimi mesi: digital art, proiezioni e mostre aperte al pubblico.

Gli stessi abiti e accessori sono messi in mostra secondo le tecniche espositive della galleria, ma l’arte continua a vivere all’interno dello showroom anche grazie alla mostra degli artisti di fama internazionale Gianni Testa e Daniele Bongiovanni. La pittura del Maestro Testa è universalmente conosciuta per i cavalli e caratterizzata da un cromatismo molto acceso, da figure eteree e turbinose che rimandano a generi pittorici che spaziano dal realismo all’impressionismo. Daniele Bongiovanni ha invece sempre dimostrato particolare interesse all’anatomia umana, allo studio della morfologia e della forma, ricercando con attenzione e studiando i materiali da utilizzare.  Accanto ad alcune opere conosciute, sarà esposto dal 24 settembre in Atelier anche un lavoro inedito, realizzato ad hoc per il giorno dell’inaugurazione; insomma sapienza sartoriale e abilità creativa si legano tra futuro e tradizione in un unico spazio.

La maison Carnevali Spose è nata nel 1939 da un’idea di Rosa Carnevali e negli anni’ 60 si è aperta a nuovi orizzonti commerciali grazie alla figlia Maria; l’azienda si è sempre contraddistinta per uso di materiali pregiati e manifattura interamente made in Italy.
Per ricordare questa antica tradizione il giorno dell’inaugurazione saranno in mostra nell’Atelier abiti da sposa vintage, originali degli anni ’70, e non solo: nel nuovo showroom è presente una sartoria a vista dove è possibile scoprire la maestria artigianale che si nasconde dietro a un pizzo o a un decoro, osservando dal vivo il lavoro di mani sapienti. Accanto alle collezioni Carnevali Spose nel nuovo Atelier sono presenti abiti di brand di fama internazionale, italiani e non, come Blumarine, Gritti Sposa, Pronovias e Rosa Clarà.

In più di 75 anni di attività, Carnevali Spose ha reso felici più di quattro generazioni di giovani che hanno apprezzato in essa la serietà e il buon gusto. L’apertura del nuovo spazio innovativo, all’interno dello storico nel cuore di Roma, nasce con l’obiettivo di aprirsi a una clientela internazionale.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*