Casa Pacifica, in vendita la residenza di Nixon

nixon2-1024x682

Quanti di voi ricordano Richard Nixon, il 37esimo Presidente degli Stati Uniti d’America? Ebbene, oggi, è in vendita la sua villa a San Clemente in California, dove visse per molti anni. “Casa Pacifica”, questo il nome della splendida villa presidenziale, per chi non lo sapesse, è sul mercato per la modica cifra di 75 milioni di dollari.

Come finì nelle mani dell’ex presidente? Richard Nixon acquistò la proprietà nel 1969 utilizzandola come ritiro di famiglia durante tutto il suo mandato di presidenza. Dopo le sue dimissioni a seguito dello scandalo Watergate, nell’agosto 1974, Nixon si ritirò a Casa Pacifica fino al 1980 quando decise di vendere la villa al fondatore della casa farmaceutica Allegan, Gavin Herbert.

La residenza principale risale al 1920 ed è stata progettata da Carl Lindbom per un certo signor Cotton, un ricco uomo d’affari locale, che volle una casa ispirata alla residenza del sindaco della cittadina spagnola di San Sebastian. Con il tempo la villa è stata ampliata: oggi per 75 milioni di dollari è possibile acquistare 5 ettari di terreno – come riportato dal blog di Casa.it – oltre 1.400 mq di superficie abitabile tra casa principale, alloggi per il personale e dépendance. La splendida villa con affaccio sul mare della California è una delle residenze più prestigiose di tutto lo Stato che conserva ancora molta storia oltre che una grande ricchezza di decorazioni e preziosi arredi.

“Casa è quel luogo che i nostri piedi possono lasciare, ma non i nostri cuori”, diceva lo scrittore statunitense Oliver Wendell Holmes. Sicuramente in un’abitazione del genere il cuore lo si lascia già dal primo momento in cui una persona ci mette piedi!

(Fonte: blog.casa.it/ Foto wsj / foto: Shaun Tucker – Toby Punnay) 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*