Charlotte d’Inghilterra, battesimo semplice e chic

Battesimo reale per la principessa Charlotte Elizabeth Diana, secondogenita del Principe William e della Duchessa Kate Middleton. La coppia di reali molto amati dai sudditi inglesi e non solo hanno festeggiato la piccola erede organizzando una cerimonia semplice e chic all’insegna del buon gusto e del bon ton.

Anche questa volta Kate e William hanno rivoluzionato le regole del protocollo reale scegliendo per la piccola non padrini della famiglia ma amici intimi e molto vicini alla coppia. D’altra parte non hanno dimenticato di dare visibilità all’evento vestendo Charlotte con un abito della tradizione della casa inglese, portandola in una delle carrozzine storiche dei Windsor. A primeggiare tra gli invitati il piccolo George Adam che tra gli sguardi incuriositi si è divertito sempre seguito dall’attento papà e dalla mamma. Assente giustificato causa missione militare in Africa lo zio Henry.

La cerimonia si è svolta nella chiesetta di St. Mary Magdalene in un caldo pomeriggio inglese, a donare il sacramento alla piccola principessa l’Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. Molto eleganti anche William e Kate, quest’ultima indossava un elegante abito bianco con cappellino d’ordinanza, entrambi composti ma visibilmente emozionati i due reali hanno voluto condividere questo speciale momento solo con in parenti e alcuni amici, nonostante abbiamo molto apprezzato i moltissimi sudditi accorsi fuori la chiesa per celebrare la piccola.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*