EXPO EXCLU, esperienza unica

L’EXPO di Milano è un evento mondiale che richiede un’attenzione particolare e del tempo a disposizione per essere visitato e compreso al meglio. Ma, complice anche la bella stagione, gli alberghi per soggiornare nel capoluogo lombardo sono strapieni. Come fare? Ecco che in soccorso di tutti coloro che voglio vivere un’esperienza indimenticabile durante la kermesse milanese, arriva EXPO EXCLU.

Nato a marzo 2015 EXPO EXCLU, è un nuovo servizio di incoming internazionale ideato per ottimizzare al meglio l’esperienza milanese durante l’esposizione, con soluzioni che curino ogni minimo dettaglio, dalla sistemazione in appartamenti di alto standing alla possibilità di integrare il soggiorno con servizi studiati e pensati ad hoc, tramite una fitta rete di collaborazioni con i migliori fornitori presenti sul territorio.

Un team di professionisti di ogni campo, ben guidato dal management di EXPO EXCLU propone opportunità di altissimo livello: l’ospite ha, infatti, la possibilità di personalizzare la propria visita con diverse attività e numerosi servizi, prenotabili singolarmente e non vincolati tra loro, come ad esempio usufruire di un autista privato per particolari spostamenti o semplicemente per il transfer dall’aeroporto al proprio appartamento, oppure scegliere se allenarsi con un personal trainer o direttamente nel fitness club convenzionato. Per eventuali urgenze da ufficio, con il servizio Share Office EXPO EXCLU mette inoltre a disposizione postazioni per lavorare, progettare, inviare mail urgenti o fare telefonate importanti.

Location confortevoli, transfer, fitness e food ma le attività da svolgere a Milano sono svariate. Per staccare un po’ dallo stress, EXPO EXCLU mette a disposizione degli Holiday Planners in grado di affiancare e seguire operativamente i propri ospiti durante il periodo di soggiorno. Senza dimenticare l’offerta di ristoranti convenzionati di grandissimo livello e addirittura la possibilità di usufruire del Personal chef per EXPO EXCLU, Stefania Corrado che, con tutta la sua trasversale e unica creatività, si definisce Multitasking Chef e promette di far assaporare le specialità milanesi più in voga o un menù specializzato su richiesta.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*