Girard-Perregaux Traveller: una linea per viaggiatori a cinque stelle

image002

Concepito da Girard-Perregaux  per soddisfare le necessità di chi effettua viaggi a lunga distanza, il segnatempo Traveller Grande Data, Fasi di luna & GMT aspira ad essere accolto nella vita di coloro che lo hanno scelto, proprio come altri oggetti di passione dall’essenziale funzionalità.

Questo spiega il motivo per cui questo nuovo orologio della Collezione Traveller è stato realizzato per adattarsi perfettamente al polso e a cogliere l’attenzione dell’appassionato di orologeria, proprio nei luoghi dove questo modello viene indossato di prassi.

Impermeabile fino a circa 100 metri, la cassa lucida satinata in acciaio o oro rosa 18 carati dal diametro di 44 mm e dallo spessore di 12,10 mm protegge un movimento automatico eccezionale, equivalente ad un diametro di 30,40 mm, che rivela alcuni dei suoi componenti, compreso il rotore ispirato dalla forma del ponte del tourbillon Girard-Perregaux e mostra la grande attenzione dedicata dalla Manifattura ad ogni piccolo dettaglio. delicato ma robusto, questo movimento, equipaggiato da 35 rubini e 46 ore di riserva di carica, batte a 28.000 alternanze/ora, per assicurare la massima accuratezza in ogni situazione. Il Traveller Grande Data, Fasi di Luna & GMT è per definizione un orologio urbano, che ha come tema principale il viaggio. sedurrà appassionati di orologeria grazie alla propria dimensione generosa e alla facile leggibilità del quadrante, la simmetria che contribuisce all’equilibrio del modello ‘tout court’. È abbinato ad un bracciale in coccodrillo che enfatizza il sottile spessore della cassa, questo nuovo modello si chiude al polso con una fibbia pieghevole per assicurarne la sua integrità in ogni situazione.

Per omaggiare John Harrison  e i 300 anni della Longitude Act istituito dal Parlamento Britannico, la Maison svizzera ha realizzato una splendida limited edition da 50 pezzi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*