Il tempo è il lusso più grande

In vita mia, svolgendo questo lavoro spesso in ambito lusso, ne ho viste davvero di tutti i colori. Aerei che diventano case ultra accessoriate, piscine galattiche con tanto di cascate, garage all’interno dei quali la vettura più insignificante è una Rolls-Royce, per non parlare della cuccia del cane di Paris Hilton dentro cui l’ereditiera volle installare un impianto d’aria condizionata. Ma è davvero questo il lusso?

Per molti la risposta alla mia domanda è sì. Vivere all’insegna dell’eccesso, scialacquare denari a destra e sinistra, essere sempre all’ultima moda o possedere la migliore automobile del mondo: questo è il top! Eppure, incontrando  personaggi multimilionari che sorridono a 64 denti di fronte alle telecamere o all’obiettivo del proprio super tecnologicissimo smartphone, ho avuto modo di constatare che… non è tutto oro quel che luccica.

Spesso gli occhi tradiscono sentimenti che nemmeno i sorrisi più smaglianti riescono a nascondere. Incontrando uomini e donne d’affari, dalla moda ai motori, al design, mi sono reso conto che, molti di loro, pur facendo vite più che invidiabili non sono felici. Magari sono appagati, ma non felici. E alla mia domanda sul cosa rappresentasse per loro il lusso, cosa fosse davvero, la risposta più gettonata è stata “il tempo”.

Se analizzassimo a fondo le vite di queste persone, ci renderemo conto che, a meno di casi particolari, sono estremamente sole. Sole perché nel cercare di realizzarsi e far denaro, non sono riuscite a crearsi amicizie vere, affetti con la A maiuscola, una famiglia. Il tempo. Puoi essere la persona più ricca del mondo, ma non potrai mai comprarne una quantità. È forse questa la nostra ricchezza più grande, come nel film “In Time”? A mio giudizio sì. Chi di noi non vorrebbe avere ore in più a disposizione per realizzare i nostri desideri? Il nostro compito in questa vita è quello di riuscire a realizzare quanto più possibile con un tempo limitato. Ed è proprio il tempo l’oro racchiuso nella nostra cassaforte virtuale. Dedicarlo ad un unico investimento non è consigliabile. Gestirlo in modo equilibrato è certamente la via più semplice per essere felici.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*