In vendita la villa di Donald Trump

donald

Fu la prima villa del magnate americano Donald Trump che l’acquistò per farne la sua residenza, insieme all’allora moglie Ivana. Si trova su una penisola a Greenwich, nel Connecticut e sarebbe in vendita a 54 mln di dollari.

Costruita nel 1939 in stile coloniale, la proprietà si estende su oltre 1800 mq è circondata da un parco di 5,8 acri che ospita una piscina olimpionica, un campo da tennis, un campo pratica da golf e meravigliosi giardini, curati in modo impeccabile

Fu acquistata da Donald Trump nel 1982 per 4 milioni di dollari e la moglie Ivana, si interessò direttamente della ristrutturazione, ispirandosi allo stile dal Plaza Hotel di Manhattan, ai tempi di proprietà dello stesso Donald Trump. Dopo il divorzio tra Ivana e Donald, la villa fu venduta nel 1998 per 15 milioni di dollari. La valutazione attuale, come detto è di 54 milioni di dollari

La lussuosa proprietà consta di un edificio principale con grandi saloni, otto camere da letto, tredici bagni, un magnifico ingresso con doppio scalone, una piscina interna, un centro benessere, una sala cinematografica, una guest house per gli ospiti e tre appartamenti per il personale di servizio.

(Fonte: blog.casa.it)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*