Jamal Taslaq
incanta con la sua
Haute Couture

Una serata magica alle porte di Roma. Jamal Taslaq, ha regalato ai suoi ospiti una sfilata di altissimo livello, mostrando per la prima volta in Italia la sua Collezione Haute Couture realizzata e presentata in esclusiva mondiale lo scorso 10 novembre 2014 al Quartiere Generale delle Nazioni Unite a New York.

Oltre 500 ospiti, hanno reso omaggio allo stilista palestinese, che ha preso ispirazione proprio dalla sua terra, per la sua collezione, ma anche al Made in Italy, che per la prima volta, grazie a Taslaq ed al suo talento, ha fatto il suo ingresso al Palazzo di Vetro.

A sfilare quaranta abiti tra i quali hanno certamente impressionato gli elegantissimi tailleurs, i cocktail dresses ma anche gli abiti da sera, caratterizzati da tagli geometrici che accarezzano delicatamente il corpo, dando a chi li indossa grinta e carattere. Seta, chiffon, crepe e georgette i tessuti che Taslaq ha scelto e voluto per questa collezione, che hanno come colori predominanti il bianco, l’avorio, il rosso, il verde e il nero.

A conclusione della serata, la punta di diamante della collezione, uno splendido abito da sposa interamente ricamato a mano, lavorato con perle ricavate dal legno d’ulivo, rifinito con fili di seta e intarsi di pietre color oro, avorio madreperla e legno chiaro.

Make-up artist della sfilata Antonio Riccardo, con il suo collaboratore Nicola Acella e con lo staff dell’Accademia di Napoli, affiancati dalla Hair stylist Antonella Obel Vezza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*