La Lamborghini è in fase di decollo…

Giornata fuori dall’ordinario quella di ieri all’aeroporto internazionale degli Stati Uniti. Cinque Lamborghini Aventador LP 700-4 Raodster, autorizzate dalla Federal Aviation Administration (FAA) e della Contea di Miami-Dade, hanno superato superato per la prima volta la velocità di decollo degli aeroplani, compresa tra i 240 e i 290 km/h. Le supercar di Sant’Agata Bolognese da 700 cavalli, hanno raggiunto i 338 km/h. Questo è stato solo il primo di una serie di eventi che la Casa del Toro ha organizzato per giornalisti e concessionari. L’evento è stato preceduto da una grande parata che ha visto 50 vetture sfilare lungo Collins Avenue e South Beach.
“È un stato grande piacere collaborare con il Dipartimento dell’Aviazione di Miami-Dade e con le autorità di South Beach in questa serie eccezionale di eventi, non ho mai visto nulla di simile”, ha dichiarato Stephan Winkelmann. “L’Aventador Roadster è la nostra vettura di produzione più straordinaria e non esiste un luogo migliore per il suo lancio dinamico”. E per festeggiare il cinquantesimo anniversario, non poteva esserci auto migliore…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*