,

La Martina e Maserati ancora insieme per il polo

Jerudong_principi2

Sarà lo spettacolare campo da polo ricavato sulla spiaggia di Sylt Island, in Germania, il teatro della parità inaugurale del “Julius Baer Beach Polo World Cup Sylt”, sabato 23 maggio, il primo dei quattro tornei di polo internazionali che compongono la nuova edizione del “Maserati Polo Tour”, organizzato da Maserati in collaborazione con la Martina, fornitore ufficiale dei più prestigiosi eventi di polo al mondo.

In occasione del Tour del 2015, La Martina e Maserati lanceranno una nuova capsule collection, disegnata da La Martina per Maserati, ispirata al concept del “Polo Player Kit”, che mostra un nuovo stile sofisticato, rivelando istantanee di vita dei giocatori al di là dell’azione sul campo.

Subito dopo l’esordio in Germania, il “Maserati Polo Tour” proseguirà nel Gran Bretagna con il celebre “Maserati Jerudong Park Trophy”, che sostiene le associazioni di beneficenza di SAR il Duca di Cambridge e il principe Harry e si svolgerà il 24 maggio in uno dei più antichi e prestigiosi polo club britannici, il “Cirencester Park Polo Club”, inaugurato nel 1894.

Dal 3 al 6 settembre, invece, Maserati parteciperà con la sua squadra alla competizione della “USPA Maserati Silver Cup” al Santa Barbara Polo & Racquet Club, in California, uno dei più antichi tornei del Nord America, classificato tra i primi quattro tornei di polo negli USA.

L’ultimo torneo, il “Maserati Metropolitan Polo Classic 2015”, sarà infine ospitato nel mese di ottobre in Cina al “Tianjin Goldin Metropolitan Polo Club”.

Si riconferma, quindi, la partnership tra Maserati e La Martina che può già vantare iniziative di successo, quali le capsule collection in co-branding. Quest’anno Maserati rafforza ulteriormente la propria presenza nel mondo del polo, in cui ha esordito nel 2012, in quanto la Casa del Tridente sarà main sponsor dei più importanti eventi di polo, organizzati nei suoi mercati di maggior rilevanza strategica, dalla Cina all’Europa fino agli Stati Uniti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*