La moda piange Micol Fontana

Si è spenta, a Roma, Micol Fontana, l’ultima delle tre sorelle Fontana alla veneranda età di 102 anni. Micol insieme a sue sorelle, Giovanna e Zoe, vestirono le dive di Hollywood negli anni del Dopoguerra.

A dare questa spiacevole notizia è la Fondazione Micol Fontana che la centenaria stilista presiedeva da 21 anni. Molti di voi ricorderanno la storia delle celebri sorelle grazie alla fiction tv “Atelier Fontana – Le sorelle della moda“, con Alessandra Mastronardi nei panni di Micol.

Micol nacque nel 1913 a Traversetolo, in provincia di Parma, iniziò a lavorare a 10 anni nella sartoria della mamma Amabile con entrambe le sorelle: Zoe (la più grande) e Giovanna (la più piccola). Il paese però era troppo piccolo per contenere i loro obiettivi e il loro sogni, così si trasferirono nella Capitale, a Roma, dove affittarono un appartamento per cucire fino a notte fonda degli abiti molto semplici per i loro conoscenti.

All’inizio degli anni Cinquanta vennero scelte come stiliste da Linda Christian per confezionare l’abito per il suo matrimonio con Tyrone Power, questo momento segnò il loro ingresso a Hollywood e nel jet set mondiale. La loro fama crebbe ulteriormente grazie agli outfit studiati per Anita Ekberg ne ‘La dolce vita’. Micol, qualche anno fa, ricordò quei momenti: “Non sapevo una parola di inglese, ma per noi parlavano le collezioni. Le americane ci amavano per la nostra sobrietà pratica e l’eleganza pacata”.
Con lei se ne va un grande pezzo della storia della moda mondiale in quanto le sorelle Fontana sono state le icone di uno stile ricercato ed elegante esportato all’estero con grande successo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*