Lamborghini Huracán LP 580-2:
la potenza viene da dietro

Due ruote motrici, dieci cilindri e una potenza pazzesca. Lamborghini ha presentato la nuova Huracán LP 580-2 ed è un capolavoro. Specificamente pensata e progettata per gli amanti della trazione posteriore, la Huracán LP 580-2 abbina un’immagine nuova e dinamica a soluzioni tecnologiche volte a garantire un’esperienza emozionale alla guida.

“La Huracán LP 580-2 continua la tradizione Lamborghini nel proporre modelli visionari e all’avanguardia tecnologica”, afferma Stephan Winkelmann, Presidente e Amministratore Delegato di Automobili Lamborghini. “Il modello a trazione posteriore si inserisce perfettamente nella famiglia Huracán, rivolgendosi a coloro che desiderano un’esperienza di guida ancora più coinvolgente, o che attualmente hanno una vettura a trazione posteriore di altre marche e aspirano a guidare una Lamborghini. Quest’auto può essere considerata, allo stato attuale, l’espressione più pura di una supersportiva Lamborghini. Si tratta di una vettura adatta a conducenti in grado di farla esprimere al massimo del suo potenziale”.

Il V10 aspirato di 5,2 litri eroga 580 cv sull’asse posteriore; inoltre la Huracán LP 580-2 ha un peso a secco di appena 1.389 kg, risultando 33 chilogrammi più leggera della versione a quattro ruote motrici. I settaggi di guida STRADA, SPORT e CORSA sono stati ritarati per fornire caratteristiche di sovrasterzo tipiche di una trazione posteriore. Il pulsante dell’ANIMA (Adaptive Intelligent Network MAnagement) collocato sul volante permette al guidatore di adottare diverse modalità di guida, ricalibrate per rispettare al meglio lo spirito di questo modello a trazione posteriore.

Insomma, al volante di questa supercar c’è davvero da divertirsi, almeno questa è l’impressione che si ha osservandola e leggendo i dati tecnici. 580 cv e 540 Nm assicurano certamente prestazioni brillanti con accelerazione e velocità massima degne dei modelli più estremi della Casa del Toro.

Il prezzo è fissato a 150.000 euro più tasse (prezzo Europa).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*