Mazda esalta la Lanterna di Fuksas

La Lanterna di Fuksas, location splendida in pieno centro a Roma, è stata teatro di un party ultraesclusivo organizzato da Mazda in occasione del Festival del Cinema della Capitale. Pochi e selezionatissimi ospiti, hanno dato vita ad una serata unica all’insegna dell’hashtag #MazdaPassion.

Un luogo unico nel suo genere, una moderna cupola in vetro con terrazza panoramica immersa tra i tetti del centro storico tra i più belli al mondo e al confine col cielo, ha ospitato personalità di spicco del jet-set nazionale e non solo, i quali sono stati accolti da un giovane ritrattista che ha delineato in pochissimo tempo i profili degli ospiti da quel momento per tutta la serata, lasciando loro come presente un piccolo veloce ritratto personalizzato, in linea con lo stile Mazda “make it personal”.

Di seguito, un percorso luminoso a tema Pure Passion e Soul Red (colore di punta Mazda dei nuovi modelli della Casa giapponese), verso lo spazio centrale, dove un welcome il drink “SoulRed Cocktail” ha allietato e dissetato i presenti.

Nello spazio centrale è stato allestito un Videomapping su base musicale live: una sorta di “film” creato ad hoc sul tema MazdaPurePassion e Cinema, oltre ad un prestigioso quintetto (“Elisabetta Antonini Quintet” con alla voce Elisabetta Antonini – prestigioso premio Top Jazz 2014 della critica come Miglior Nuovo Talento -, Francesco Pierotti al contrabbasso, Marco Guidolotti al sax, Alessandro Bravo al pianoforte e Massimiliano De Lucia alla batteria) che si è esibito in un progetto costruito ad hoc  “THE PASSION FOR CHANGE GOES ON” tra live music jazz e colonne sonore dei più famosi film, sullo sfondo coreografico di un videomapping che, vestendo letteralmente la “fiaccola di Fuksas”, unica parete della location tutta vetro, fonderà note e immagini in un tutt’uno a tema #MazdaPurePassion.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*