Nel nome di Cristoforo Colombo

Dopo aver sviluppato il movimento El Primero, che batte con la frequenza di 36.000 alternanze l’ora e il sistema gravity control, la Manifattura Zenith ha presentato un terzo elemento rivoluzionario nel meraviglioso Academy Christophe Colomb Hurricane, ovvero il sistema di trasmissione a catena, grazie al quale sono stati eliminati gli errori dovuti all’isocronismo.
Un gioiello di tecnologia proposto in soli 25 esemplari, dunque, ma anche un oggetto che non può passare inosservato anche agli occhi di un neofita del settore. Il vetro zaffiro monoblocco permette di godere della splendida meccanica del sistema di trasmissione a catena, mettendo in evidenza gli eleganti movimenti della catena, che si avvolge ora sul bariletto, ora sul fuso. Sono 173 i componenti, la gabbia giroscopica a ore 6 è sublimata dalla cupola ad effetto bombato ripreso dalle curvature del quadrante scheletrato delle ore e dei minuti a ore 12 e dalla forma bombata del contatore dei piccoli secondi e di quello della riserva di carica, entrambi in oro con decorazioni guilloché realizzate a mano.
Il fondello in vetro zaffiro esalta anche un mappamondo inciso al laser sul contrappeso del modulo giroscopico, che vuole rendere omaggio allo spirito di Cristoforo Colombo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*