Samsung presenta la TV del futuro

Samsung si conferma un passo avanti rispetto agli altri produttori di televisori e nell’ambito dell’European Forum ha presentato i nuovi SMART TV, con tecnologia LED e LED UHD (Ultra High Definition), caratterizzati tra l’altro da un design particolarmente elegante. A questo chiaramente va unita una elevatissima qualità d’immagine, funzioni smart eccezionali e schermi ovviamente extra large.
Tra le novità presentate, una delle più interessanti è certamente il nuovo Smart Hub, che offre cinque nuove schermate con contenuti personalizzati, un’interfaccia per navigare in modo semplice e icone che permettono un accesso immediato ai pannelli. La funzione Motion Control permette una navigazione e controllo del TV senza precedenti grazie alla possibilità di scorrere, ingrandire l’immagine o sfogliare le schermate dello Smart Hub con la mano.

• On TV – il primo servizio TV che analizza le preferenze dell’utente e gli offre suggerimenti personalizzati sui programmi.
• Movies & TV Shows – individua contenuti VOD esclusivi personalizzati tra numerose fonti, raccogliendoli in un’unica schermata.
• Photos, Videos & Music – accesso da un unico punto a contenuti personali presenti sui dispositivi dell’ecosistema Samsung (funzione AllShare)
• Social permette di vedere contenuti video condivisi sui social network
• Apps permette il download dal Samsung Apps in modo sempre più rapido e semplice
La funzione S-Recommendation riconosce le preferenze dell’utente e suggerisce quali contenuti guardare dal momento dell’accensione ai 90 minuti successivi.

TV LED UHD: tecnologia e design

Caratterizzato dall’elegante “Timeless design”, il nuovo LED UHD S9000 inserito nella propria cornice, vanta un design minimalista in perfetta sinergia con un ampio display da 85 pollici.
Vanta una risoluzione quattro volte superiore a quella di un normale schermo in Full HD, garantendo dettagli più realistici, nitidezza senza confronto e elevatissima qualità d’immagine. Grazie inoltre alla tecnologia Samsung proprietaria è possibile convertire i filmati HD e FULL HD in UHD, ripristinando i dettagli dell’immagine per una qualità altamente realistica. Infine un’esperienza sonora immersiva all’altezza della qualità di immagine è resa possibile dagli altoparlanti integrati da 120 watt.

LED TV – Design premium per i consumatori europei

Il nuovo top di gamma F8500 LED TV che porta il lusso a un livello superiore grazie al suo design spettacolare disponibile per la prima volta. La cornice e la base dei questo nuovo modello sono la perfetta sintesi di design e tecnologia essendo costruite da un unico pezzo di metallo plasmato secondo una linea futuristica evidenziata dalla cornice. La videocamera a scomparsa completa infine il design unico di questo TV. Oltre al design, anche qualità di immagine e performance raggiungono livelli di eccellenza: le funzionalità di visione intelligenti determinano automaticamente la qualità di immagine necessaria in relazione al contenuto visualizzato. Insieme ai nuovi F8000 e F7000, il Samsung F8500 è il primo tv dotato di processore quad-core, che consente di navigare velocemente tra applicazioni, servizi online e contenuti tv.
L’offerta LED TV include le serie: F7000 con cornice ultra-slim argento satinato, F6500, F6510 e F6800 con le stesse caratteristiche tecnologiche in tre differenti design e F6200 con capacità 3D.

Samsung Speaker Bar con Amplificatore Valvolare: suono caldo e avvolgente senza la minima distorsione acustica

La nuova Speaker Bar Samsung HW-F751 con amplificazione valvolare offre una performance acustica senza precedenti, dal suono potente e naturale, grazie alla prima Speaker Bar al mondo con un amplificatore a valvole integrato. L’HW-F751 è la prima speaker bar al mondo capace di collegarsi al TV tramite Bluetooth o via wireless da tablet o smartphone. La linea slim argento metallizzato dell’HW-F751 e del subwoofer wireless completano la linea elegante dei TV Samsung. Il Samsung DA-F61 Wireless Bluetooth Speaker garantisce un audio di prima qualità racchiuso in un design ricercato per ascoltare la musica sia a casa che fuori. Lo Speaker DA-F61 è dotato di tecnologia Bluetooth 3.0 e codec aptX integrati per un’esperienza d’ascolto armonica e nitida, di connettività wireless NFC per smartphone e della funzione SoundShare che permette di diffondere l’audio direttamente dallo SMART TV Samsung attraverso il collegamento via Bluetooth.

Leggi Tutto Nessun Commento

La Lamborghini è in fase di decollo…

Giornata fuori dall’ordinario quella di ieri all’aeroporto internazionale degli Stati Uniti. Cinque Lamborghini Aventador LP 700-4 Raodster, autorizzate dalla Federal Aviation Administration (FAA) e della Contea di Miami-Dade, hanno superato superato per la prima volta la velocità di decollo degli aeroplani, compresa tra i 240 e i 290 km/h. Le supercar di Sant’Agata Bolognese da 700 cavalli, hanno raggiunto i 338 km/h. Questo è stato solo il primo di una serie di eventi che la Casa del Toro ha organizzato per giornalisti e concessionari. L’evento è stato preceduto da una grande parata che ha visto 50 vetture sfilare lungo Collins Avenue e South Beach.
“È un stato grande piacere collaborare con il Dipartimento dell’Aviazione di Miami-Dade e con le autorità di South Beach in questa serie eccezionale di eventi, non ho mai visto nulla di simile”, ha dichiarato Stephan Winkelmann. “L’Aventador Roadster è la nostra vettura di produzione più straordinaria e non esiste un luogo migliore per il suo lancio dinamico”. E per festeggiare il cinquantesimo anniversario, non poteva esserci auto migliore…

Leggi Tutto Nessun Commento

Illuminazione da premiare

Le lampade Kokò di Leucos, Aki e Leva di ITRE e Nia di Muranodue sono state insignite da parte del Museum of Architecture and Design and The European Centre for Architecture Art Design and Urban Studies (www.chi-athenaeum.org) del GOOD DESIGN AWARD 2012. Fondato nel 1950 a Chicago,il GOOD DESIGN è il premio più storico e rinomato per la ricerca dell’eccellenza nel design a livello mondiale.
La giuria ha esaminato più di 700 prodotti provenienti da 38 paesi e facenti parte di diverse categorie merceologiche.

Leggi Tutto Nessun Commento

Nel nome di Cristoforo Colombo

Dopo aver sviluppato il movimento El Primero, che batte con la frequenza di 36.000 alternanze l’ora e il sistema gravity control, la Manifattura Zenith ha presentato un terzo elemento rivoluzionario nel meraviglioso Academy Christophe Colomb Hurricane, ovvero il sistema di trasmissione a catena, grazie al quale sono stati eliminati gli errori dovuti all’isocronismo.
Un gioiello di tecnologia proposto in soli 25 esemplari, dunque, ma anche un oggetto che non può passare inosservato anche agli occhi di un neofita del settore. Il vetro zaffiro monoblocco permette di godere della splendida meccanica del sistema di trasmissione a catena, mettendo in evidenza gli eleganti movimenti della catena, che si avvolge ora sul bariletto, ora sul fuso. Sono 173 i componenti, la gabbia giroscopica a ore 6 è sublimata dalla cupola ad effetto bombato ripreso dalle curvature del quadrante scheletrato delle ore e dei minuti a ore 12 e dalla forma bombata del contatore dei piccoli secondi e di quello della riserva di carica, entrambi in oro con decorazioni guilloché realizzate a mano.
Il fondello in vetro zaffiro esalta anche un mappamondo inciso al laser sul contrappeso del modulo giroscopico, che vuole rendere omaggio allo spirito di Cristoforo Colombo.

Leggi Tutto Nessun Commento

Apple, gioielli della tecnologia

C’è chi dice che i prodotti Apple siano dei gioielli. Sicuramente della tecnologia lo sono, ma ora, adeguatamente agghindati potrebbero tranquillamente essere posti nelle vetrine delle gioiellerie del centro di Parigi, Londra o Roma. La Computer Choppers, azienda specializzata in peronalizzazioni lussuose per i prodotti di Cupertino che ha sede in Oregon, ha lanciato le sue ultime creazioni. Dopo la versione in platino del MacBook Pro 15″ con display retina, ha messo in bella mostra anche la versione in oro 24 carati e in oro rosa con il logo in diamanti del MacBook Air 11″, immancabile protagonista delle scrivanie dei manager di mezzo mondo. I prezzi? Dipende dalla personalizzazione, ma ad esempio per il MacBook Pro da 15″ ci vogliono circa 20.000 dollari…

20130115-213845.jpg

20130115-213917.jpg

Leggi Tutto Nessun Commento

Ferretti lancia la sua nuova ammiraglia

La celebre casa nautica Ferretti ha mostrato al mondo la sua ultima incredibile creatura: il Ferretti 960, la più grande imbarcazione da diporto planante che l’azienda italiana abbia mai realizzato. Un profilo filante degno di una fuoriserie di Maranello, prestazioni ai vertici della categoria e ottimizzazione degli spazi interni ed esterni. Il tutto in 96 piedi. Realizzato in collaborazione con lo Studio Zuccon International Project, AYT- Advanced Yacht Technology, e il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup, rispetto alla precedente ammiraglia ha mantenuto il disegno dello scafo e le linee d’acqua, dimostrando con pieno merito di esserne l’erede diretto. Grazie ai 29,2 metri di lunghezza fuori tutto e ai 23,98 di lunghezza di costruzione, offre un’abitabilità da record. Cinque ampie cabine, di cui ben quattro riservate agli ospiti sul ponte inferiore e l’armatoriale e pruavia su ponte di coperta, oltre a tre riservate all’equipaggio con accesso alle cucine, completano il layout dell’abitabilità. Il flybridge ha spazi enormi a disposizione ed è stato pensato anche per divenire esclusivamente un’ala relax. Sottocoperta, le ampie vetrate assicurano una visibilità eccezionale all’interno delle cabine per gli ospiti. Sono previste 3 differenti motorizzazioni: la standard, con due motori 16V 2000 M84 che erogano una potenza i 2.218 mhp e le permettono di raggiungere i 27,5 nodi di velocità di punta e 24 di crociera. Le due motorizzazioni opzionali prevedono rispettivamente una coppia di motori 16V M93 dalla potenza di 2.435 mhp, oppure due motori 16V M94 alla potenza di 2.638 mhp. Con la prima, la velocità di punta può toccare i 29 nodi, e 25 di crociera. Con quella più potente, Ferretti 960 RPH può raggiungere i 31 nodi di velocità di punta e i 27 di crociera (dati preliminari). Il primo esemplare è in costruzione presso lo stabilimento produttivo del gruppo a Cattolica e sarà lanciato ufficialmente nella primavera del 2013.

Leggi Tutto Nessun Commento

Pininfarina: un mito senza fine

Ottant’anni di storia raccontati in dodici modellini in scala 1:43. Nell’ambito della Fiera del Giocattolo di Norimberga, è stata presentata “Special Cars by Pininfarina”, una collezione che ripercorre attraverso la riproduzione dei modelli più affascinati creati dal designer italiano, parte della storia dell’automotive tricolore. A partire dalla Cisitalia del 1947, fino alla Cambiano, le automobili disegnate da Pininfarina hanno riscosso successi incredibili in tutto il mondo. Fanno parte della collezione la Cisitalia 202 del 1947, la Lancia Aurelia coupé PF200 del 1952, la Lancia Aurelia cabrio PF 200 del 1954, la Lancia Florida II del 1957, la Sigma Grand Prix del 1969, la Modulo del 1970, la Ethos del 1992, la Enjoy del 2003, la Birdcage 75th del 2005, la Sintesi del 2008, la 2uettottanta del 2010 e la Cambiano del 2012. Queste ultime due sono già in vendita. “Creare una collezione esclusiva delle nostre auto più belle è un sogno che coltivo da tempo. Ho scelto personalmente i modelli che sono entrati nella selezione ‘Special Cars by Pininfarina’ per regalare, agli appassionati come me del mondo dell’auto, la possibilità di vivere fino in fondo il mito Pininfarina. Per rendere l’esperienza ancora più completa ho deciso di invitare i primi dieci collezionisti che completeranno la serie dei 12 modellini ad un evento speciale: il Pininfarina fans day. Apriremo le porte dell’azienda ai collezionisti e li condurremo a conoscere da vicino il nostro mondo, la storia, le auto, i prodotti e gli uomini che ne hanno reso grande il nome”, ha dichiarato Paolo Pininfarina, Presidente del Gruppo Pininfarina.

Leggi Tutto Nessun Commento

Mercedes-Benz, non solo automobili

L’Opti 2013, fiera internazionale di ottica e design, è stata il palcoscenico ideale per la presentazione della nuova collezione di occhiali firmati Mercedes-Benz, progettata dai designer style della Casa di Stoccarda, in collaborazione con gli specialisti degli occhiali di Rodenstock. Oltre alla linea da vista, caratterizzata da forme sportive e lenti arrotondate, l’occasione è stata buona anche per mostrare la collezione da sole Mercedes-Benz Style Iconic Eyewear,che vuole essere a che un’anticipazione della linea Mercedes-Benz Style 2014. Estremamente accattivante questa linea, caratterizzata da modelli con lenti arrotondate su una montatura in titanio.

Leggi Tutto Nessun Commento

Per i 100 anni Aston Martin si regala una Centenary Edition

Aston Martin è un marchio che da sempre è sinonimo di esclusività. Sì, James Bond ha contribuito a renderla famosa in tutto il mondo, ma la realtà è che queste sono auto che da sempre riscuotono nel mondo un consenso che raramente si può vantare. Chi ha un’Aston non vuole altre auto: non c’è Ferrari o Lamborghini che tenga. Il 2013 è per la Casa inglese un anno importante, poiché ricorre il centesimo anniversario della sua fondazione. E per festeggiare, da Gaydon uscirà una serie numerata in soli 100 esemplari numerati, per ciascuna delle linee di prodotto: V8 Vantage, DB9, Rapide e Vanquish. Ogni ‘Centenary Edition’ è unica, caratterizzata – oltre che dalla numerazione incisa nelle placche battitacco – da una verniciatura specifica che richiede un totale di 50 ore di lavoro, oltre a fregi in argento e specifici badge della marca con elementi in vero smalto.
”Il centenario della Aston Martin – ha dichiarato Ulrich Bez, CEO dell’Azienda – è una grande occasione per la nostra azienda, i nostri clienti i nostri fan in tutto il mondo. È corretto che in questo ambito siano state sviluppate queste eccezionali ‘Centenary Edition’ che, sono sicuro, diventeranno rapidamente auto altamente desiderabili e ricercate”.
Bez ha poi aggiunto: ”La possibilità di possedere e godere di uno splendido pezzo del patrimonio Aston Martin è resa ancora più esclusiva dal fatto che stiamo limitando a 100 il numero versioni speciali per ogni linea di modello. So per certo che gli appassionati del marchio di tutto il mondo sono ansiosi di garantirsi in fretta l’acquisto del loro modello celebrativo”. Ogni Aston celebrativa, verrà consegnata ai clienti con uno speciale cofanetto che conterrà due chiavi in vetro, due portachiavi eseguiti con la stessa pelle della tappezzeria scelta per l’esemplare, una coppia di gemelli in argento con il logo Aston Martin, una penna a sfera in argento massiccio e una cuffia hi-fi di alta qualità Bang & Olufsen.

Leggi Tutto Nessun Commento

Le città più amate dai potenti

Dove abitano gli uomini più ricchi del mondo? Difficile dire se abbiano o meno una residenza fissa. Ma quel che è certo è che ci sono città del mondo che emanano un fascino particolari per chi ha grosse disponibilità. Secondo Forbes, Londra è la città preferita da chi ha grandi disponibilità ed una delle motivazioni è che a quanto sembra che nel settore degli immobili di lusso, possa garantire investimenti sicuri. È secondo le previsioni, questa posizione di primo piano verrà mantenuta dalla Capitale della Gran Bretagna almeno per i prossimo 10 anni. Subito di seguito c’è l’affasinante New York, con i suoi attici di pregio e appartamenti, ad esempio, su Central Park. Poi c’è Hong Kong, quindi Parigi e Singapore. In grande ascesa c’è Pechino (attualmente in nona posizione), Capitale e centro di affari fondamentale di quella che viene considerata la nuova frontiera dell’economia, ovvero la Cina.

20130115-221414.jpg

20130115-221436.jpg

Leggi Tutto Nessun Commento

A marzo l’ennesimo “nuovo” iPad?

apple-ipad-mini-2

Brutte notizie per chi come regalo di Natale ha ricevuto un iPad 4 o un iPad mini. Bellissime per chi, invece, vuole aggiornamenti costanti. Infatti, da quanto si apprende da fonti vicine all’azienda di Cupertino, è previsto il lancio di un quinto iPad, che avrà un chassis molto simile a quello dell’attuale iPad mini. Sarà più snello e più corto, dovrebbe avere 4mm in meno in altezza e 16mm in larghezza e 2mm in spessore. Ma l’aspetto più importante dell’update sarà l’innesto del display retina (la domanda è perché non già dal primi iPad mini?) ed il processore A6X. A quando in commercio? Si parla di ottobre 2013. Fino ad allora i possessori di iPad mini potranno continuare a vantarsi…

Leggi Tutto Nessun Commento