Parigi si illumina per la fashion week

Fashion-Week-Paris-collection-2012-2013

Dopo aver assistito alle sfilate di Londra, New York e Milano… È la volta di andare a Parigi per solcare l’ultima tappa della settimana della moda che sancirà la fine dell’anticipazione della moda femminile per le collezioni riguardanti l’Autunno Inverno 2015 – 2016.

Così, da martedì 3 marzo a mercoledì 11 marzo 2015, dopo aver ospitato le sfilate della moda uomo e le anticipazioni estive dell’haute couture, Parigi ospiterà la kermesse francese “Mode à Paris” all’insegna dell’esclusività.

Con la Paris Fashion Week, come già anticipato, calerà il sipario sulle settimane della moda e si potranno, dunque, trovare grandissimi spunti sulle tendenze del prossimo inverno.

Ad aprire la Fashion Week sarà il famoso brand “LUCIEN PELLAT FINET” che ha lanciato la sua prima collezione di di “luxury streetwear” con maglie e maglioni in cachemire nel lontano 1994. Da allora il suo punto di vista ludico e giocoso, nella maglieria, ha portato alla creazione di disegni originali come quello del cranio con cui si firma. Ha ampliato, inoltre, la gamma di accessori. In vent’anni di carriera il suo successo lo ha portato a farsi nominare il “King of Cachemire”.

Seguiranno poi brand conosciuti o meno, come Balmain, Paco Rabanne, Lanvin, Christian Dior, Isabel Marant, Balenciaga, Maison Margiela, Mugler, Elie Saab, Vivienne Westwood, Nina Ricci, Kenzo, Emanuel Ungaro, Céline, Givenchy, John Galliano, Chloé, Stella McCartney, Hermes, Giambattista Valli, Saint Laurent, Chanel, Valentino, Miu Miu e per finire l’incontrastato Louis Vuitton.

A chiudere la kermesse parigina sarà YDE, luxury brand fondato nel 2007 dal designer Olde Yde a Copenhagen.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*