,

Patek Philippe, a Milano in mostra i nuovi arrivati

10

Patek Philippe, dopo aver celebrato nel 2014 il suo 175 ° anniversario con una serie di orologi commemorativi di grande successo tra i collezionisti, ha esposto al recente Salone Mondiale dell’Orologeria e della Gioielleria tenutosi a Basilea le novità per il 2015, che sono state oggetto del press day svolto nei giorni scorsi a Milano.

La presentazione alla stampa italiana è stata l’occasione per vedere da vicino uno dei segnatempo che ha attirato di più l’attenzione a Basilea, ovvero il Patek Philippe Calatrava Pilot Travel Time. Con una cassa in oro bianco e un cinturino in pelle con cuciture a contrasto, il nuovo Calatrava Pilot Time Travel è un omaggio alla tradizione degli orologi da pilota, ed è dotato del nuovo meccanismo Time Travel, che permette ai frequent flyers di tenere il tempo in due fusi orari diversi.

L’orologio è stato oggetto di molte discussioni, sicuramente si tratta di un’estetica di rottura rispetto ai classici della maison, ma ha tutte le caratteristiche per ritagliarsi una parte importante di mercato. Ricordiamo come anche il design del Nautilus, quando fu introdotto nel 1976, fu oggetto di accese critiche, per poi diventare un’indiscussa icona di Patek Philippe.

A proposito di Nautilus c’è da segnalare il rinnovo del Patek Philippe Nautilus 5711, aggiornato con una cassa in oro rosa e, come nuovo dettaglio, l’anello in oro intorno alla data.

I classicisti della maison non potranno non apprezzare la bellezza del nuovo Calatrava 5153R-001: con una cassa in oro rosa di 38 mm e dotato di un movimento meccanico a carica automatica, questo orologio si caratterizza per i ricercati dettagli, come il quadrante opalescente argenté e gli indici in oro applicati, che lo rendono un solo tempo di gran classe ed eleganza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*