Presentata la Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce Roadster

La notizia era nell’aria da tempo, ma ora le voci si sono tramutate in realtà. In occasione della Monterey Car Week in California (USA), alla presenza dei vertici della Casa di Sant’Agata Bolognese, è stata presentata la Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce Roadster.

Sarà venduta in tutto il mondo in sole 500 unità ed è la prima Lamborghini di serie aperta che porta il nome Superveloce. “Tra tutte le Lamborghini di serie la Superveloce è la più pura, la più veloce e quella che più si ispira al mondo racing. La versione Roadster rappresenta il nostro impegno nel soddisfare i nostri clienti appassionati attraverso una versione che combina una dinamica di guida emozionale con una straordinaria esperienza a cielo aperto” ha commentato Stephan Winkelmann, Presidente e AD di Automobili Lamborghini durante la conferenza stampa a The Quail.

Le prestazioni dichiarate, come da tradizione, sono strepitose: la potenza del motore è stata incrementata di 50 cv, fino a un totale di 750 cv. Più leggera di 50 kg rispetto all’ Aventador LP 700-4 Roadster, ha un peso a secco di 1.575 kg, che si traduce in un eccezionale rapporto peso/potenza di soli 2,1 kg/cv.

Il motore V12 aspirato da 6,5 litri raggiunge i 750 cv di potenza a 8.400 giri/minuto, mentre la coppia massima è di 690 Nm. L’accelerazione da 0-100 km/h è di 2,9 secondi e la velocità massima supera i 350 km/h.

La Lamborghini Aventador LP 750-4 Superveloce Roadster vanta l’innovativo sistema di trasmissione ISR Lamborghini a 7 marce, capace trasferisce tutta la potenza alle quattro ruote per mezzo del sistema Haldex Generation IV 4WD.

La commercializzazione della vettura inizierà nei primi mesi del 2016, ad un prezzo di 357 mila Euro (più IVA).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*