,

Promemoria presenta la collezione Night Tales

Promemoria, il celebre marchio di arredi ed interni guidata dal genio creativo di Romeo Sozzi, in occasione della Milano Design Week 2016 ha presentato la nuova collezione di mobili denominata Night Tales. L’ispirazione viene dalle suggestioni notturne, dove le penombre e i giochi di luce mettono in risalto dettagli e particolari difficilmente identificabili durante le ore diurne.

Così nella scrivania Au Bout de la Nuit troviamo maniglie incassate, comparti a giorno con illuminazione a led, vani nascosti nel piano di lavoro dove vi sono le prese elettriche. La tecnologia si cela perfettamente, ma è nello stesso presente per rendere un prodotto di eccellenza anche funzionale.

Il tavolo da caffè Plenilune rappresenta una perfetta sintesi tra lavoro e svago: ideale per il tè pomeridiano è altresì perfetto come piano per lo studio. La Belle Aurore è una madia che si mostra da un lato imponente con il fronte chiuso del mogano grigio scuro segnato al suo centro dal grande bottone di bronzo, mentre l’interno è come un’aurora, con spazi da ridefinire, alzate removibili, luci, e riflessi. Un continuo rivedere ed reinterpretare. Non poteva mancare una libreria che richiamasse le tradizioni classiche; Nightwood è infatti dedicata a portare testi di carta, da conservare, consultare e tramandare.

Il divano Nocturne ha un segno quasi grafico, come un morbido ideogramma. Mentre colpiscono i dettagli delle curve della sedia Vespertine e il profilo di Rachele, in bronzo, mogano e pelle martellata.

È stato anche presentato per l’occasione il libro ROMEO SOZZI & PROMEMORIA – La manifattura dei sogni, pubblicato da Rizzoli. Il volume racconta la storia dell’imprenditore Romeo Sozzi che nel 1988 ha dato via al marchio Promemoria, azienda diventata negli anni non solo simbolo del raffinato lifestyle italiano, ma anche sinonimo di qualità artigianale di altissimo livello.

Il libro, scritto da Pierre Léonforte, mette anche in luce la personalità di Sozzi, oltre a mostrare e descrivere ai lettori i pezzi iconici delle collezioni Promemoria che hanno valso al marchio l’attuale fama mondiale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*