Smart Hero-Central Park Plaza: a Pechino la firma di Armani

L’oriente ed in particolar modo la Cina continuano a destare l’interesse di grandi gruppi industriali occidentali e non solo. Proprio oggi, il Gruppo Armani ha comunicato l’inizio di una importante partnership tra Armani/Casa Interior Design Studio e Smart Hero Group per la realizzazione di un importante progetto immobiliare a Pechino, che sarà ultimato entro il 2017.

Un’idea ambiziosa ma meravigliosa che prevede la realizzazione di unità residenziali di lusso, spazi comuni e amenities all’interno di quello che, nel 2014, è stato definito dal Ministero della Cultura Cinese uno dei ‘10 edifici contemporanei più rappresentativi della Cina’: il complesso residenziale Smart Hero-Central Park Plaza.

Situato nel Central Business District di Pechino, proprio di fronte all’ingresso sud del Chaoyang Park, il più grande parco urbano del continente asiatico, diverrà il complesso edilizio “gremì” più importante della Cina. Il progetto si inserisce nella strategia a lungo termine di Smart Hero Group che prevede lo sviluppo di unità residenziali in grado di offrire un’esperienza unica a chi deciderà di investire. La struttura è stata disegnata dall’Architetto Ma Yansong, esperto riconosciuto a livello internazionale in materia di progettazione architettonica. Di grande rilievo è l’aspetto ecologico della struttura che rispecchia la filosofia cinese dell’’Unità tra Uomo e Natura’ e pone particolare attenzione all’integrazione fra le costruzioni e l’ambiente.

Giorgio Armani si è mostrato entusiasta del progetto: “Sono molto lieto di collaborare allo sviluppo di questo nuovo complesso a Pechino, una delle metropoli moderne più emozionanti del mondo. Il concetto cinese di “Unione tra Natura e Uomo” si adatta perfettamente alla filosofia estetica che ho sviluppato per Armani/Casa, che aspira costantemente a creare un senso di armonia all’interno degli spazi abitativi rispettando il contesto naturale in cui si inseriscono. Abbinare con gusto e buon senso un’estetica creata dall’uomo a materiali e forme naturali è, per me, una forma di autentico lusso contemporaneo”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*