Un ospedale australiano tra i palazzi più costosi del mondo

NYC_One_World_Trade_Center_1

Strano e incredibile a dirsi ma è così. Tra i dieci edifici più costosi al mondo figura un ospedale: è il Royal Adelaide Hospital, un imponente e ultra tecnologica struttura sanitaria che costerà 2,1 miliardi di dollari e che si piatta sul gradino più basso del podio di questa speciale classifica. Con i suoi 800 posti letto sarà probabilmente terminato nell’aprile 2016 e riuscirà a soddisfare le esigenze sanitarie dell’intera comunità australiana.

La palma dell’edificio più costoso al mondo, spetta ad un emblema degli Stati Uniti, ovvero il One World Trade Center di New York, che primeggia la classifica con un valore di 3,9 miliardi di dollari. A seguire lo splendido Palazzo del Parlamento di Bucarest, valutato 3 miliardi di dollari.

Dopo il nosocomio di Adelaide, invece, si piazza The Palazzo di Las Vegas, seguito da The Shard a Londra ed il Taipei 101 di Taipei. Subito dopo il Burj Khalifa di Dubaim il Capita Green di Singapore, la Stazione di Kyoto e chiude infine la classifica l’Elbpharmonie di Amburgo.

(Fonte: http://blog.casa.it)

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*