Una nuova boutique Armani a Milano

L’ennesimo elemento di stile che impreziosisce la Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. E porta una firma prestigiosa, quella di Giorgio Armani. L’ennesima boutique dello stilista, apre infatti i suoi battenti in uno dei luoghi simbolo del capoluogo lombardo. In una superficie totale di 220 metri quadrati sviluppati in due piani, la boutique di Armani si distingue, al solito per la raffinatezza dei suoi interni e per la maniacale attenzione dedicata ai dettagli. Il design unisce eleganza e modernità ed esalta a pieno il fascino delle collezioni della Maison.

L’ingresso dalla Galleria, sulla quale si affacciano anche le due vetrine, ha pareti e soffitto color argento, pavimento di onice verde persiano e arredi in frassino dalla finitura color argento sabbia: in questo ambiente dominano accessori e profumi.  Il secondo ambiente, con la scala e l’ascensore che portano al primo piano, ha pareti e soffitto color oro, pavimento di quarzite Renoir, arredi di frassino con finitura argento tortora. Al piano 1  sono esposte calzature e gioielli, uomo e donna, le pareti e il soffitto sono rivestiti di tessuto lucido, sono blu petrolio, il pavimento è in una particolare quarzite originaria del Sud Africa, mentre gli arredi sono in frassino con finitura verde. Una sorta di museo del buon gusto, firmato Giorgio Armani.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*