Xian Fashion Week 2014: l’Alta Moda Italiana sfila in Cina

Raffaella Curiel alla Xian Fashion Week Cina

Raffaella Curiel alla Xian Fashion Week Cina

L’Alta Moda Italiana sfila in Cina con i grandi brand che ogni giorno portano il nome del Bel Paese con orgoglio in giro per il mondo. Il 4 e 5 settembre, sfileranno al Tang Dinasty Paradise di Xian, parco a tema che fa rivivere i fasti dell’epoca Tang.

La prima serata sarà dedicata ai 50 anni di attività dell’Atelier Curiel durante la quale il pubblico cinese potrà ammirare i meravigliosi abiti creati dalla stilista milanese prevalentemente per la collezione “Omaggio a Peter Tchaikovsky”.

Successivamente, in passerella ci saranno Giada Curti, che questa volta mostrerà al pubblico cinese le sue già apprezzatissime collezioni “Portofino” e “Shukran”, Gianni Calignano, che presenterà, in esclusiva per la Cina, una collezione impalpabile dedicata ad una donna elegante e sofisticata allo stesso tempo. Poi sarà la volta di Antonio Grimaldi, che porterà in scena diverse creazioni di alta moda tratte dalla sua “Capsule Collection”; affiancate da abiti pret à porter dell’ultima collezione, ispirata alla maestosa Istanbul.

L’evento, denominato Xian Fashion Week 2014, China,  è organizzato da Italy City, department store completamente dedicato al Made in Italy, in collaborazione con Luan Architecture & Communication e EaWe Project.  Il 5 Settembre, inoltre, Italy City lancia il progetto “Eccellenze Artigiane”: saranno le borse della Pelletteria Landi, interamente realizzate a mano, a dare il via a questa introduzione della maestria italiana nel mondo cinese.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*