Montblanc ed Anish Byatt: che coppia elegant!

0
78

Dal look ricercato e sofisticato in qualsiasi occasione, Anish Bhatt, noto anche come Watch Anish, è un imprenditore milionario esperto di orologi e globetrotter con oltre 1,5 milioni di follower sui socialMontblanc non poteva che scegliere rappresentante migliore che portasse in giro per il mondo il suo marchio.

“Avendo la grande fortuna di viaggiare molto, la capacità di adattarmi sempre al luogo e all’ambiente in cui mi trovo è importante. In media prendo un aereo ogni tre giorni, spostandomi tra diversi continenti e fusi orari; per questo motivo ho bisogno di un orologio e di accessori da viaggio abbastanza versatili da stare al passo con il mio stile di vita. La scelta di complicazioni più logica per me è l’UTC o la funzionalità multi fuso orario, e il Montblanc Orbis Terrarum offre questo e molto altro in un segnatempo con uno stupendo design. Mi piace soprattutto il quadrante multistrato in vetro zaffiro, con la vista dei continenti dalla prospettiva del Polo Nord e l’indicazione giorno/notte sottostante. Per me, questo design offre molte funzionalità senza essere eccessivamente ricco o complicato” afferma Anish Bhatt.

Di ispirazione londinese il “Montblanc 1858 Chronograph”. Parte del design di questo orologio trae ispirazione dal suo predecessore, realizzato circa 85 anni fa: il movimento, infatti, ha la stessa struttura dello storico “Minerva Calibro 17.29”, mentre la rifinitura è stata migliorata grazie alla lavorazione “Côte des Geneve” applicata a mano e alla bisellatura sfaccettata lungo i ponti del movimento. Un orologio complicato e ricercato solo per intenditori del settore.

Poi ancora il “Tourbillon Cylindrique Geosphères Vasco da Gama” della collezione Villeret. Scelta ideale per imprenditori di successo che scelgono la combinazione di tourbillon cilindrico e indicazione di tre fusi orari. Un’avanguardia tecnica senza precedenti se si aggiunge a questo anche un quadrante e una cassa dal design superbo. Il movimento, che include 281 componenti, è visibile nella parte superiore (dove c’è il tourbillon) attraverso il quadrante multistrato in oro 18 carati. Le due sfere mostrano la notte e il giorno dagli emisferi boreale e australe, con l’aiuto di due dischi rotanti che indicano le 24 ore, mentre l’ora “di casa” è visibile in un sotto-quadrante ispirato alla rosa dei venti: un chiaro riferimento al celebre monumento di Lisbona, città da cui ebbe inizio il viaggio di Vasco da Gama.