,

È iniziato il Salone del Mobile di Milano

La 55esima edizione del Salone del Mobile di Milano prenderà il via come di consueto presso il polo fieristico di Fiera Milano Rho dal 12 al 17 aprile. L’importante appuntamento dedicato al design e all’innovazione nell’abitare vedrà la presenza di 300mila operatori provenienti da oltre 160 Paesi, segno di come questa fiera sia ormai una rassegna irrinunciabile per i professionisti del settore del mobile e del design.

Per Roberto Snaidero, presidente di FederlegnoArredo e del Salone del Mobile, l’edizione 2016 rimarcherà ancora una volta l’elemento decisamente internazionale di questo evento, dato che il 70% degli operatori verranno dall’estero. Inoltre, ricorda sempre Snaidero “internazionalizzazione e innovazione sono i fattori che caratterizzeranno questa importante edizione. Le aziende partecipanti al Salone dichiarano il 63% di fatturato generato in export, mentre il 67% delle stesse nell’ultimo triennio ha effettuato importanti investimenti nell’innovazione di macchinari, attrezzature e software, ricerca e sviluppo e progettazione di nuovi prodotti”.

Insieme al Salone tornano quest’anno anche l’esposizione biennale EuroCucina (padiglioni 9-11 e 13-15) e il Salone Internazionale del Bagno nei padiglioni 22-24. Come novità importante del 2016 troviamo il nuovo settore xLux (padiglione 3), nato dalle esigenze dei mercati asiatici e sudamericani, dove esporranno i brand di lusso che operano nel settore dell’arredamento. Non manca la presenza del SaloneSatellite (padiglioni 13-15), dedicato ai talenti emergenti e alle scuole internazionali di design.

Presso il padiglione 15 F15/H18 i visitatore potranno inoltre assistere alla mostra Before Design: Classic, ovvero una “riflessione sull’anima classica dell’abitare contemporaneo”, realizzata con la direzione artistica dello Studio Ciarmoli Queda e il contributo del regista Matteo Garrone che ha diretto per l’occasione un cortometraggio.

A EuroCucina – 120 espositori su 23.000 metri quadrati – verranno presentate le novità in fatto di cucine di alta qualita, mentre il Salone Internazionale del Bagno – 200 espositori su 19.000 metri quadrati – presenta le anteprime assolute per personalizzare l’ambiente della casa che è sempre più dedicato al benessere e alla cura di sé.

Per l’edizione 2016 il Salone del Mobile ha investito su una nuova piattaforma web (http://www.salonemilano.it/), oltre ad una presenza social capillare che, oltre ai canali Facebook, Twitter, LinkedIn, YouTube, Flickr e Pinterest, introduce quest’anno anche un account Instagram dedicato.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *