A lezione di cucina dai grandi chef d’Italia

Riprendono gli appuntamenti delle cene guidate dagli Chef dell’Associazione Chic – Charming Italian Chef. Al via quindi la scoperta dei menù regionali, delle eccellenze italiane tutte suggerite dai migliori ed emergenti chef italiani.

Mercoledì 18 ottobre sarà la volta dello chef Gianni Tarabini del Ristorante La Presèf di Mantello di Sondrio che porterà in tavola i prodotti della Valtellina: la trippa, lumache, fagioli, sedano e pomodoro e poi gnocco di patate di montagna con cuore di Bitto, burro montato, misultin del Lario e scorzette di limone. Infine la Costina marinata accompagnata dalla birra Legnone e da misticanza. Per dessert nettare di mirtilli, meringhe sbriciolate e gelato allo yogurt.

Mercoledì 22 novembre toccherà allo Chef Matteo Iannaccone del Cafè Les Paillotes di Pescara che racconterà l’Abruzzo e proporrà il menù: Tartare di gamberi bianchi, lampone e yogurt al lime seguita dal Fusillone allo zafferano di Navelli, tartare di tonno e broccoli baresi, i bocconcini di coda di rospo, fogiolini tondini, cime di rapa e prosciutto crudo della Maiella ed il Semifreddo agli agrumi, con zuppetta di frutta e verdure.

Mercoledì 13 dicembre, lo Chef Accursio Craparo del Ristorante Accursio di Modica (RG), farà conoscere la Sicilia proponendo: il carciofo, gli Spaghetti di mare, il Capocollo di maiale con senape selvatica, pinoli e ceci e la Brioche d’inverno.

Grandi Chef per grandi viaggi alla scoperta di sapori e degustazioni uniche. Le cene si terranno presso La Scuola della Cucina Italiana in Via San Nicolao 7, a Milano. Per info e prenotazioni c’è il sito: www.scuola.lacucinaitaliana.it

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *