Al via il Medit Summer Fashion 2018

Il 28 luglio si apre la nuova edizione del Medit Summer Fashion 2018, la quale si preannuncia ricca di stilisti interessanti.

Non un semplice evento, ma anche uno spettacolo riservato sia ai creativi della moda a livello nazionale ed internazionale che possono esprimere ulteriormente il loro concetto di Alta Moda e Prèt à Porter proponendosi ad una giuria di esperti nel settore della moda, sia riservato a stilisti e aziende del Made in Italy che vogliono semplicemente promuovere il loro brand.

Oltre alle sfilate, dal 27 al 29 luglio si terrà un percorso Enogastronomico/artigianale per avvalorare la Cultura dei Saperie Sapori  delle tradizioni della Puglia, territorio che ospiterà l’evento.

Il percorso vedrà protagoniste tutte le aziende produttrici dei prodotti tipici che ci allieteranno con i loro colori e degustazioni nella bella Piazza Commestibili arricchita da scenografie colorate in occasione delle “Piazze Creative” che il Comune ha inserito nell’estate Mesagnese.

Il Contest MSFashion è un concorso organizzato dall’Associazione Medit Summer Fashion, volto alla promozione dei talenti più giovani. Madrina dell’evento sarà Raffaella Curiel, stilista italiana dal gusto cosmopolita, ironica esempre sofisticata nel vestire. Il suo amore per la moda l’ha ereditato direttamente dalla madre, Gigliola, sarta milanese dal 1945 nonché punto di riferimento dell’aristocrazia e della borghesia internazionale.

Ospite d’onore l’eccentrico couturier Anton Giulio Grande. A contendersi il contest saranno dieci stilisti, a tre dei quali andranno i seguenti premi, uno più prestigioso dell’altro: per il 1° classificato “Premio Gioconda” della CRMI più stage presso l’azienda Tailor Francis con indirizzo di contratto lavorativo, per il classificato è prevista l’affiliazione gratuita presso la Camera Regionale della Moda Italiana (CRMI) e tutti i servizi che ne derivano, mentre il 3° classificato si guadagnerà uno shooting fotografico con redazionale offerto dalla Rivista Woman & Bride ( direttrice Erika Gottardi) più affiliazione gratuita presso la Camera Regionale della Moda Italiana (CRMI). A decretare i vincitori sarà una giuria internazionale di tutto rispetto composta da Raffaella Curiel (stilista Internazionale), Mariella Milani (giornalista, volto e voce del TG2), Antonia Dell’Atte (modella internazionale musa Ispiratrice di Giorgio Armani), Lucia Del Vecchio (giornalista c/o Corriere del Mezzogiorno ed. locale del Corriere della sera), Daniela Mazzacane (Giornalista di Tg Norba 24), Antonio Maria Martini (Ambasciatore della Moda Italiana in Cina), Camera Regionale della Moda Italiana, Presidente Marcello Orsini e Dott. Roberto Scotto promotori del premio Gioconda per il MSFashion2018, Paola Zanoni (Presidente Academy of Art and Image), Michele Spanò (esponente d’avanguardia dell’Haute Couture), Mauro Vizzino (Consigliere Regionale Regione Puglia)e Grazia Pitorri (giornalista di moda, costume e società). Gli atelier che sfileranno sono quelli di Anna Dabramo Sposa, Caprioli Annamaria e Emanuele Iurlaro, Milena Bonaccorso, Celastre, Abiti & Abitare di Antonella Resta, Raffaella Baldassarre Creations, Madamoro e Michele Casto  Pret a Couture.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *