Audemars Piguet: ecco i nuovi Royal Oak Offshore

0
14
Audemars Piguet

La Maison svizzera di Alta Orologeria Audemars Piguet inizia la nuova stagione autunnale con importanti novità, in grado di soddisfare le esigenze e desideri dei più sofisticati collezionisti d’orologi di alta gamma.

Cinque nuovi modelli di Royal Oak Offshore da 43 mm

Il modello Royal Oak Offshore da 43 mm vede il lancio di 5 nuovi modelli rifiniti in titanio, oro rosa 18 carati o acciaio. Prima importante revisione del Royal Oak Offshore dall’evoluzione della collezione da 44 mm dei primi anni 2000, queste nuove proposte vedono un evoluzione del design della cassa e del quadrante, che offre ora un’estetica e un’ergonomia ottimali. Le novità riguardano anche l’introduzione del cronografo flyback integrato della Manifattura, il Calibro 4401, e di un nuovo sistema di intercambiabilità della Manifattura che consente a chi lo indossa di cambiare facilmente i cinturini

La nuova collezione Royal Oak Offshore da 43 mm presenta due modelli che associano una cassa in acciaio con lunetta, pulsanti e corona avvitata, tutti realizzati in ceramica nera. Altri due modelli sono in titanio rifiniti a mano con satinature e smussature lucidate. Sono disponibili con quadranti nelle sfumature del blu o del grigio, entrambi impreziositi da indici e lancette Royal Oak in oro bianco con rivestimento luminescente e iniziali AP in oro applicate. L’ultimo modello della collezione riunisce una cassa in oro rosa 18 carati e una lunetta in ceramica nera, entrambe decorate con satinature e smussature lucidate. Il contrasto si estende ai pulsanti e alla corona. I pulsanti e la corona avvitata sono realizzati in ceramica nera e presentano finiture satinate, mentre le protezioni dei pulsanti sono in oro rosa 18 carati sabbiato. 

Audemars Piguet

Tre nuove referenze di Royal Oak Offshore da 42 mm

Il Royal Oak Offshore originale del 1993 viene riproposto in tre referenze in acciaio, titanio o oro rosa 18 carati. Pur conservando l’essenza dell’orologio originale, i tre modelli da 42 mm presentano l’ultimo cronografo automatico con funzione flyback della Manifattura, il Calibro 4404, il nuovo sistema di cinturini intercambiabili e un design del quadrante leggermente rivisitato

E’ la prima volta che la Maison svizzera presenta un’evoluzione del segnatempo del 1993 con motivo “Petite Tapisserie” in oro rosa 18 carati. La cassa e il bracciale dei tre modelli sono stati rifiniti a mano con l’alternanza di smussature satinate e lucidate.

Fedeli all’estetica originale, la variante in acciaio presenta l’iconico quadrante blu del Royal Oak Offshore del 1993, la referenza in oro rosa sfoggia il quadrante “Night Blue, Cloud 50” con contatori color oro rosa. Ultima ma non meno importante, la versione in titanio è caratterizzata da un quadrante grigio chiaro accentuato da contatori neri. Questi nuovi modelli sono dotati del nuovo sistema di cinturini intercambiabili della Manifattura, presentato per la prima volta su bracciali in metallo. Il sistema di intercambiabilità è stato integrato direttamente nella chiusura e nelle anse della cassa, in perfetta armonia con i codici estetici della cassa. 

Due nuove referenze di Royal Oak Offshore da 42 mm con quadrante motivo “Méga Tapisserie”

Audemars Piguet ha anche presentato due nuovi modelli di Royal Oak Offshore Cronografo Automatico da 42 mm, sempre dotati del nuovo movimento per cronografo integrato con funzione flyback, il Calibro 4404. La cassa ultra-resistente del modello in titanio o in acciaio è impreziosita da un quadrante con motivo “Méga Tapisserie” nelle tonalità azzurro o cachi e da un cinturino intercambiabile in caucciù testurizzato coordinato. 

L’orologio presenta anche sottili cambiamenti nel design del quadrante per una migliore leggibilità. Le due referenze, dedicate a chi ama l’avventura, saranno disponibili esclusivamente nelle boutique Audemars Piguet. 

Il nuovo Royal Oak Offshore è disponibile con due opzioni di cassa: una in acciaio e laltra in titanio, entrambe con corona e pulsanti in caucciù neri. Il modello in acciaio mette in mostra un quadrante azzurro con motivo “Méga Tapisserie” – introdotto per la prima volta nella collezione Royal Oak Offshore nel 2001. La tonalità arancio utilizzata per i numeri arabi dei contatori e per la lancetta dei secondi centrali del cronografo aggiunge un vivace tocco di colore. Al contrario, il modello in titanio associa un quadrante color cachi con motivo “Méga Tapisserie” e un réhaut coordinato, arricchito da contatori argenté con indici delle ore, numeri arabi e lancette del cronografo stampati in nero. 

Royal Oak Offshore Diver da 42 mm in oro bianco e ceramica nera, in edizione limitata

Per coloro che sono alla ricerca di un prodotto ancora più esclusivo, Audemars Piguet ha presentato un nuovo Royal Oak Offshore Diver da 42 mm limitato a 300 esemplari. Analogamente ai tre modelli Diver lanciati all’inizio di quest’anno, questa limited edition è alimentata dall’ultimo movimento a carica automatica, il Calibro 4308. 

L’edizione limitata presenta una cassa in oro bianco 18 carati impreziosita da una lunetta in ceramica nera e corone coordinate a ore 3 e a ore 10. Il fondello in vetro zaffiro e oro bianco reca l’incisione “Edizione Limitata Royal Oak Offshore di 300 Esemplari”. 

L’orologio è dotato di un cinturino intercambiabile in caucciù nero, perfetto per le avventure all’aria aperta più audaci, mentre il secondo cinturino intercambiabile in pelle di vitello beige aggiungerà un tocco casual ma raffinato. 

Nuovi quadranti blu fumé per il Cronografo automatico e l’Automatico della collezione Code 11:59 by Audemars Piguet

E’ stata anche aggiornata la collezione Code 11.59 by Audemars Piguet con un nuovo Cronografo Automatico e un nuovo modello di Automatico con ore, minuti, secondi e indicazione della data. Entrambi gli orologi associano una cassa in oro bianco 18 carati e un quadrante laccato blu fumé con motivo soleil. Questo quadrante dal colore intenso è stato presentato per la prima volta nel 2020 con una cassa in oro rosa 18 carati. 

I due nuovi modelli presentano una cassa interamente realizzata in oro bianco 18 carati, mentre il quadrante laccato blu fumé è impreziosito da una raffinata finitura soleil sulla base e offre un gioco di luci in costante cambiamento.

Il doppio vetro zaffiro antiriflesso è di particolare rilievo sia dal punto di vista tecnico che estetico. La superficie del vetro è arrotondata nella parte inferiore, mentre quella esterna è piatta. Questa complessa doppia curvatura offre un’esperienza visiva unica, esaltando al contempo tutti i dettagli sul quadrante. 

Ora disponibili in oro bianco 18 carati e dotati di quadranti laccati blu fumé con finitura soleil, i modelli di Code 11.59 by Audemars Piguet Automatico e di Cronografo Automatico sono la perfetta sintesi tra eleganza e sportività. 

Audemars Piguet