Babington’s tea room di Roma: 125 anni di storia in… english style!

Babingtons festeggia 125 anni di storia

Babington’s, la sala da tè inglese di maggior prestigio a Roma, compie ben 125 anni. Complice sicuramente la posizione che affaccia direttamente sulla scenica Piazza di Spagna, incuriosisce gli ospiti anche per la sua storia.

Era infatti il 5 dicembre del 1893 il giorno in cui  due giovani signorine inglesi di buona famiglia, Isabel Cargill e Anna Maria Babington decisero di aprirono Babington’s. Le due giovani avevano deciso di investire i loro risparmi (100 sterline) in una sala da tè e di lettura destinata alla comunità anglosassone, la prima sala da tè in Italia. Per festeggiare alla grande, cosa c’è di meglio di un tè pomeridiano in perfetto stile britannico?

Le pronipoti di Isabel, Chiara Bedini e Rory Bruce, ieri 5 dicembre 2018 hanno voluto festeggiare l’occasione invitando anche Jill Morris CMG, l’Ambasciatore Inglese a Roma. Insieme a lei abbiamo potuto scoprire la storica insegna della Tea Room restaurata. Oltre ai festeggiamenti rigorosamente con tè e super torta, a seguire, ha avuto luogo un concerto di Natale esclusivo. Un concerto firmato niente di meno che dal coro di Santa Cecilia il quale ha saputo rendere ancora più suggestiva la scalinata di Piazza di Spagna, adibita esclusivamente alle loro voci per una serata. Cappellini natalizi in testa ed una platea enorme ad ascoltare. L’inaugurazione di Babington’s è stata seguita da tutta la quinta generazione unita per l’occasione, i piu piccoli hanno soffiato le candeline. Notevole il nuovo impegno britannico nel sociale, è stato annunciato infatti un progetto di solidarietà con le piantagioni da te’ in India, nel pieno rispetto dei diritti umani.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *