, ,

Baglietto M/Y ANDIAMO: 48 metri di eleganza da sfoggiare a Cannes

Baglietto_48m_Andiamo

Baglietto presenta a Cannes il suo M/Y ANDIAMO

Baglietto ha scelto il Cannes Yachting Festival (dal 10 al 15 settembre) per l’apertura della sua stagione, presentando il M/Y ANDIAMO, 48 metri di grande eleganza e stile.

Capostipite della 48m T-Line della Baglietto, sarà certamente una delle meraviglie da ammirare lungo le banchine della Croisette.

“Siamo felici di questo ritorno – commenta Michele Gavino, CEO di Baglietto – Costruiamo gioielli senza tempo che mantengono immutato il loro fascino e la loro attualità. Il M/Y Andiamo rappresenta perfettamente la filosofia Baglietto della linea T-Line. Una linea tradizionale e al tempo stesso contemporanea ed elegante oltre che tecnologicamente all’avanguardia. Lo yacht ha aperto la strada a modelli di successo come il Silver Fox, presentato lo scorso anno anche negli USA e lo scafo 10233, oggi in costruzione in cantiere, che anticiperemo al prossimo MYS con un progetto di variante d’interni innovativi, studiati con un partner d’eccezione”.

Eleganza e funzionalità per il M/Y Andiamo di Baglietto

Una splendida imbarcazione caratterizzata esteticamente da uno scafo bianco e linee morbide: elementi che portano la firma di Francesco Paszkowski Design che ne ha curato anche gli interni, in collaborazione con l’Arch. Margherita Casprini. Di Baglietto invece sono gli studi di carena e l’ingegneria navale.

Gli stilemi classici delle imbarcazioni Baglietto si ritrovano anche in questo yacht che ripercorre la tradizione dei dislocanti firmati FPD ma con ampio spazio all’innovazione. Grandi volumi e vivibilità sia degli interni che degli esterni rappresentano la caratteristica principale anche di questo progetto che può contare su considerevoli 340 mq di area abitabile. Il layout a 6 cabine rende l’imbarcazione perfetta per effettuare e godersi lunghe crociere in famiglia e con gli amici. Davvero belle anche le aree esterne, conviviali e molto spaziose.

Gli interni sono di stile contemporaneo e di grande effetto grazie all’uso di materiali preziosi come l’onice e l’ebano lucido che si ritrovano in tutta l’imbarcazione. Lo scuro del legno lucido di pareti e rivestimenti nel salone principale sfuma poi nel colore nell’onice dei pavimenti, delle moquette e delle pareti laccate bianche. Qui un ambiente unico, diviso unicamente da un mobile basso con TV a scomparsa, comprende una zona conversazione con comodi divani laterali e la sala da pranzo con grande tavolo per 12. Alle sue spalle una parete in onice retroilluminato accresce la luminosità dell’ambiente. Tutti gli arredisono custom made, disegnati su specifica volontà del proprietario.

A centro barca il foyer si apre su una scala a chiocciola in cuoio e acciaio che rappresenta l’elemento portante dell’intera imbarcazione e collega i 3 ponti principali. La cabina dell’armatore è a prua a tutta larghezza e comprende ufficio, dressing room e doppi servizi per lui e per lei con doccia e bagno turco. Onice riscaldato per i pavimenti e mosaici trend decorano questo ambiente.

Su questo stesso ponte, a centro barca in area separata ed indipendente, trova posto anche la zona equipaggio che include cucina, crew mess e lavanderia, lasciando così ampio spazio alla zona notte del ponte inferiore.

Il ponte inferiore, invece, è interamente dedicato agli ospiti, e presenta un originale layout a 5 cabine, che rende il M/Y Andiamo perfetto anche per possibili utilizzi come charter boat. In questo ponte trovano posto 2 cabine VIP, 2 cabine ospiti a due letti ed una matrimoniale. Sempre nel lowerdeck, a prua con accesso indipendente, si trovano anche gli alloggi dell’equipaggio suddivisi in 4 cabine. A poppa il garage ospita un tender di circa 6 metri. Alle sue spalle, con accesso dal main deck, la beach platform è attrezzata con lettini prendisole, bar e doccia.

Dalla lobby centrale si accede anche al ponte superiore dove lo skylounge è occupato da una sala cinema con divani custom made disposti a semicerchio per una migliore fruizione del grande tv centrale. Ai lati si aprono due terrazze per godere a pieno della vista sul mare. A prua trova posto la timoneria integrata fornita da Telemar. Il M/Y Andiamo è allestito con un sistema di navigazione integrato di derivazione avionica. I comandi dei sistemi di navigazione e gestione nave confluiscono su un unico pannello in foil connesso ad un sistema twin plc su fibra ottica, dall’impatto estetico notevole.

Dal punto di vista della motorizzazione, Andiamo è equipaggiato di due motori MTU 12V4000M63 che consentono una confortevole velocità massima di 16 nodi ed una velocità di crociera di 12 nodi.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *