,

Bahr, l’arte del relax nel centro di Roma

bahr roma

Pausa relax nel centro di Roma

Concedersi una pausa beauty è possibile anche nel pieno centro di Roma. A Piazza Rondanini 30 è sorto da qualche tempo Bahr, il primo Luxury City Spa dal concept innovativo e completamente diverso dalle classiche aree benessere.

Prendere appuntamento mezza giornata, o qualche ora, da Bahr rappresenta l’occasione perfetta per racchiudere in una sola volta tutte le esigenze beauty che a fatica si riuscirebbero a collimare nell’arco di una settimana.  Spa, nail bar, beauty center, parrucchiere e centro massaggi: Bahr propone tutto questo anche in formula ridotta nel tempo, come il massaggio di soli 25 minuti per allentare la tensione di testa, mani e piedi. Il tutto rimanendo vestiti, quindi senza perdere ulteriore tempo durante una possibile pausa pranzo o una seduta di shopping frenetico in Via del Corso.

Bahr, atmosfera unica

Bahr è innovativo anche nell’atmosfera, non sorprendetevi se il soffitto della spa è rimasto quello autentico dei primi palazzi romani o ancora se, scendendo al piano di sotto, incontrate i resti dei mosaici delle antiche Terme di Nerone. La Bahr Therapy è affidata a mani esperte e fa leva sulla capacità di far rilassare in pochi minuti anche chi non dispone di tempo. Ci si accomoda in un ambiente rilassante togliendosi scarpe e calze per liberare i piedi, mentre sotto la nuca viene posto un asciugamano che copre in parte gli occhi perché al buio i sensi si rilassano più facilmente. Il rituale di benvenuto vede l’utilizzo di tovagliette calde intrise di oli essenziali ed avvolte lentamente attorno ai piedi per detergerli e creare una sensazione di calore molto piacevole. Gli arti inferiori vengono massaggiati con oli profumati al rosmarino, eucalipto, ginepro o lavanda. Si passa quindi al viso e collo massaggiandoli con creme specifiche. Ottimi i massaggi energizzanti per la cute e quelli più soft per mani e piedi. Tra una seduta e l’altra si può sostare nell’elegante e tecnologica sala relax attorno cui si snodano le cabine massaggio corrispondenti ai quattro elementi: terra, aria, fuoco ed acqua. Dal Calor Petrarum con pietre laviche, alla vinoterapia fino a energizzanti trattamenti viso e corpo con fanghi termali ricchi di importanti minerali. Sono tantissimi i trattamenti tra cui scegliere.

Una SPA di gran livello

La SPA è invece ad uso totalmente esclusivo ed ospita dalle due alle quattro persone massimo. All’interno c’è tutto il necessario, dall’accappatoio extra large morbido e bianco, a spazzola e phon, alle ciabattine fino costume monouso. Quest’ultimo torna utile durante il trattamento savonage su pietra lavica in cui viene utilizzato il sapone nero marocchino, olii profumati e l’esfoliante guanto Kessa. Per accontentare pienamente il cliente, il tempo passato in spa può essere accompagnato a piacimento dagli infusi filtrati lasciati a disposizione oppure da un bicchiere di bollicine e qualche stuzzichino servito prontamente dal personale. Il nail bar invece è il luogo migliore dove socializzare, grazie alle comode poltrone allineate lungo il bancone le nail artists potranno eseguire la manicure by Gama mentre il cliente sorseggia tisane detox in ottima compagnia. Evocativo il dream wall dietro alla postazione, una miriade di smalti Gamax coloratissimi tra cui scegliere. Finalmente una vera City Spa sulle orme di quelle ormai conclamate di New York, Londra e Parigi. Oltre al City Spa in zona Pantheon ne sono stati aperti altri a Roma, rispettivamente in Via Giulia, Via d’Aracoeli e Via della Vite.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *