Baros Resort: il Paradiso in un… atollo!

0
84

Il paradiso esiste. Si trova alle Maldive, nell’atollo di Malè Nord. È il resort Baros Maldives: qui il lusso è elegante, a misura d’uomo, un raffinato rifugio rinomato da sempre per il servizio eccellente.

Baros è una piccola isola corallina, circondata da acque chiare e da una lussureggiante vegetazione. Sono passati più di 44 anni da quando ha accolto per la prima volta i visitatori sulle sue coste. Era un tempo in cui i locali viaggiavano da un’isola all’altra su barche a vela costruite in legno locale; quando le Maldive comunicavano con il codice Morse al resto del mondo. Molto è cambiato da allora, ma l’isola è rimasta uguale.  Uno dei primi Resort ad aprire alle Maldive, Baros definisce lo standard a cui aspirano gli altri. Nel corso dei decenni qui, si è appresa l’arte del lusso autentico inteso come la somma di molte parti differenti e accuratamente selezionate. 

Le Villas

A Baros si alloggia nelle Villas. Ognuna di esse è un mondo a parte, con tutto ciò di cui si può aver bisogno.
Sono 75 in tutto, progettate e arredate in stile maldiviano. La più esclusiva è il Baros Residence: 268 mq di lusso e confort. C’è un tratto di spiaggia privata, gli alberi che ombreggiano il grande patio. Camera da letto e soggiorno separati all’interno corredati da un ampio bagno con vasca profonda e affaccio sul mare. In aggiunta, un cortile con piscina privata, un’oasi di giardini e un cameriere disponibile 24 ore al giorno. Le 15 Water Pool Villas, circa 130mq ciascuna, hanno invece una piscina dove il turchese si fonde con il blu della laguna. Dietro il divano letto, posizionato sulla veranda, una scala scende nelle acque trasparenti fino alla barriera corallina. Ricchi pavimenti in tek, mobili confortevoli, una biblioteca e giochi al coperto completano l’offerta.
Le piscine sono il comune denominatore tra le ville. Le Baros Premium Pool Villas offrono una vasca idromassaggio e una piscina a sfioro da un ponte nascosta nel fogliame tropicale. Sedie a sdraio e un divano letto a baldacchino permettono un totale relax. 

La cucina

La vita al Baros è sempre stata un compimento di armonia. Al massimo comfort degli alloggi si aggiunge una cucina eccellente con ampia scelta. Tre i ristoranti: Il Lime, sulla laguna, con menù internazionale e cucina asiatica.
The Lighthouse è sull’acqua, con una splendida vista, è uno dei migliori ristoranti per gustare piatti ricercati accompagnati da una selezione di vini. C’è Cayenne, aperto a pranzo e a cena. Due bar, uno situato sopra The Lighthouse per snack e cocktail gustati al tramonto assaporando la musica di una jazz band.
E poi il Sails, nel cuore dell’isola, all’ombra, con lettini e amache, dove è possibile gustare cocktail, succhi di frutta e birre selezionate e due volte a settimana offre musica dal vivo. E poi c’è la cena nei dhoni privati. Delle piccole isole di legno, tipo palafitte ma di lusso,  che possono essere posizionati ovunque: sulla spiaggia come sull’acqua. Arroccato su una laguna, ad esempio. Con uno chef ed un cameriere privato offrono un’esperienza unica e romantica. Oppure è possibile organizzare un pic nic sulla spiaggia, o un barbecue nel giardino della propria villa.

La vita a Baros

La laguna offre molteplici escursioni e visite. Si può nuotare con le tartarughe, vedere da vicino la barriera corallina, oppure veleggiare in barca con una coppa di champagne in mano. Si passa dalle escursione diurne fino alle intime cerimonie locali, aperte ai turisti.
E poi c’è il diving: immaginate un branco di barracuda che scivola con grazia su una corrente tropicale. O una tartaruga che si alza languidamente dalle profondità.
Quando si è a Baros, si ha un mondo di vita marina incredibile a portata di mano. Immergersi nella laguna e scoprire bellezze ammalianti, con pesci colorati e tartarughe che si muovono attraverso la barriera corallina, a soli 20 metri dalla riva.
Oppure si può scegliere tra le decine di siti di immersione a livello mondiale.
Ci sono poi molti modi per esplorare le acque di Baros. Scivolare sulla superficie di un paddleboard o di una canoa trasparente, immergersi in un mondo di coralli color neon durante un’immersione notturna o lasciarsi guidare dal biologo marino in un viaggio personalizzato di scoperta subacquea. 

La SPA

Nel paradiso in terra non può mancare la spa: è un santuario nascosto tra gli alberi quello del resort di Baros, la Serenity Spa dove i rituali di bellezza sono sacri.
Tutto qui è stato progettato per aiutare a ripristinare l’equilibrio e ritrovare la calma, grazie anche alle sessioni di yoga giornaliere e ai massaggi terapeutici. Tutto può essere riproposto anche nella tranquillità della propria villa.
La vita al Baros è sempre stata un compimento di armonia. Ogni dettaglio è ricercato e perfettamente al suo posto.
Chi ci lavora aiuta a preservare anche la storia di questo atollo, proteggendo l’ambiente circostante, la barriera corallina e il cuore naturale dell’isola, con la missione di vederla evolvere e prosperare sempre più. 

Tratto da Lusso Style di Giugno 2018