BMW Serie 8 Concept: molto più che una splendida idea

BMW Serie 8 concept

Per ora è solo un concept, ma c’è da aspettarsi che la BMW Serie 8 di produzione non sarà molto diversa. La Casa tedesca ha presentato in occasione del Concorso di Eleganza di Villa D’Este, di cui è partner, la nuova coupé sportiva che sarà prodotta nel 2018.

“Per BMW il numero 8 ha sempre rappresentato il massimo in termini di prestazioni sportive e di esclusività”, spiega Harald Krüger, Chairman of the Board of Management di BMW AG. “La futura BMW Serie 8 Coupé dimostrerà che le dinamiche raffinate e il lusso moderno possono convivere. Questo sarà il prossimo modello nell’espansione dell’offerta di auto di lusso e innalzerà il benchmark per le coupé in questo segmento. Allo stesso tempo, rafforzeremo la nostra rivendicazione di leadership nel segmento delle auto di lusso”.

Una vettura fantastica, realizzata con un design pazzesco, che in parte richiama lo stile della i8.“BMW Serie 8 Concept rappresenta la nostra interpretazione di una vettura ad altissime prestazioni”, dice Adrian van Hooydonk, Senior Vice President BMW Group Design. “È una auto sportiva di classe che presenta, come nessun’altra, dinamiche pure e lusso moderno. Per me, è puro fascino automobilistico”. Il DNA BMW è inconfondibile in questa splendida coupé: “Mostra anche un nuovo approccio nell’uso delle forme, che si riflette particolarmente sulle superfici della vettura. Poche linee tese segnano chiare superfici e i volumi dell’auto sono fortemente scolpiti. Questi elementi insieme creano una grande presenza per un modello pieno di carattere. In breve, questa è un’auto pensata per il guidatore”, prosegue Adrian van Hooydonk.

Osservandola frontalmente, i due reni sono posti molto in basso rispetto alla strada e si estendono in larghezza attraverso il frontale dell’auto. Prendendo ispirazione dalle coupé BMW degli anni passati, i reni sono uniti da una cornice ininterrotta per formare un grande elemento singolo. La griglia si allarga man mano che si dirige verso il basso, sottolineando il carattere dinamico della BMW Serie 8 Concept. Insieme ai proiettori ultrasottili a laser e all’interpretazione esagonale del tema “twin circular”, danno un aspetto calibrato al frontale.

La silhouette si estende bassa e potente sulla superficie stradale. L’interazione di un lungo cofano motore con una linea fluida del tetto conferisce dinamismo alle fiancate della vettura, mentre l’appariscente risalita della parte posteriore della concept offre una conclusione pulita alla coda, aggiungendo un altro tocco di sportività.

Il posteriore viene definito dal gioco tra volumi e linee che si estendono dalle fiancate e formano la sezione posteriore dell’auto. Le grandi arcate dei passaruota accennano ai talenti dinamici della vettura e fanno capire che si tratta di una trazione posteriore. Inoltre, la forma affusolato della cellula passeggeri nonché l’ampia carreggiata della vettura mettono in forte evidenza quest’area dell’auto.

All’interno dell’abitacolo si punta all’essenziale, ovviamente di lusso però… Una volta dietro il volante, il guidatore viene accolto nel tipico ambiente ristretto delle auto sportive. Le superfici e le linee confluiscono in avanti e sottolineano l’esperienza dinamica di guida. Il raggruppamento delle funzioni in strumenti di controllo, per esempio, sulla console centrale e sulle portiere, conferisce agli interni una chiara struttura grafica.

Parlare di prezzo è certamente prematuro, ma c’è da scommettere che questa splendida coupé non costerà meno di 100.000 euro…

BMW Serie 8 concept

BMW Serie 8 concept

BMW Serie 8 concept BMW Serie 8 concept  BMW Serie 8 concept

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *