Boglioli, capsule collection sostenibile in cashmere riciclato

0
40
Boglioli FW22 cashmere

Si parla sempre più di sostenibilità nel mondo della moda. Le griffe puntano ad offrire al proprio pubblico, capi che siano certamente di qualità straordinaria, ma strizzando l’occhio a parole come riciclo e materiali ecosostenibili. E proprio su queste basi nasce la collezione fall-winter 2022-2023 di Boglioli. Capi classici reinterpretati in modo creativo: queste sono le linee che caratterizzano Four Elements, la capsule collection che celebra la storia e le origini dell’Azienda, dedicata a un atteggiamento più responsabile e consapevole per l’ambiente. 

Una collezione che esalta l’eleganza dell’uomo moderno, che apprezza lo stile, ma che cerca sempre capi di qualità che durino nel tempo, e che siano anche sostenibili.

Infatti, la collezione è composta da tre iconici capi sartoriali: il cappotto doppiopetto, la field giacket e la k-jacket, che sono accomunati dalla realizzazione in cashmere riciclato, ottenuto dopo un attento processo di rigenerazione della fibra. I filati derivano infatti dal riciclo delle fibre dei tessuti e degli abiti in cashmere dismessi. Filati pregiati di puro cashmere riciclato caratterizzano il cappotto doppiopetto realizzato nei toni del tinto in capo, tecnica che permette di creare sfumature di colore uniche. La K-Jacket decostruita e tinta in capo da tempo tra gli elementi di punta del guardaroba Boglioli, si propone nella variante 100% eco-sostenibile proprio grazie alla sua realizzazione in cashmere riciclato.