Bottega Veneta presenta a New York le sue nuove collezioni!

Per celebrare l’apertura della nuova Maison al 740 di Madison Avenue, Bottega Veneta presenta le collezioni Autunno/Inverno 2018 donna e uomo a New York.

Con il suo motto distintivo “When your own initials are enough”, Bottega Veneta celebra da sempre una fiera individualità. Un messaggio che diventa ancora più rilevante se in omaggio allo spirito degli abitanti di New York, liberi di esprimersi con fierezza in una città che ha già visto tutto. “I newyorkesi esprimono un coraggio ed un’audacia unici”, afferma Tomas Maier, “niente li può fermare. Nulla sembra loro impossibile”.

Per la donna, questo si traduce in un guardaroba ricco di trame inaspettate e dalla vasta palette di colori unici. Completano il look gli stivali dal tacco rasoterra, ed una borsa che è allo stesso tempo un capolavoro artigianale ed un pezzo essenziale, la Palio Fringe Tote. Per l’uomo, si traduce nella sofisticata eccentricità delle camicie con stampa animalier, nei capi sartoriali con motivo a quadri arlecchino e nei calzini dai motivi irriverenti, indossati con mocassini in pelle scamosciata corduroy in tonalità gioiello.

La collezione esplora le varie sfaccettature della vita a New York., incluse le indispensabili fughe dall’ intenso turbinio di attività cittadine rivolte verso la campagna o la serenità della propria casa. “Avevo in mente lo stile di vita in città”, spiega Maier, “si passa da un estremo all’altro, dall’ iperattività alla quasi totale solitudine.” La collezione Autunno/Inverno include capi che sono stati concepiti per essere indossati nella tranquillità di un appartamento squisitamente arredato – completi pigiama di seta a fiori sia per lui che per lei, vestiti da sera dalla morbidezza impalpabile, perfetti per i party ma anche serate più rilassate.

I contrasti caratterizzano anche il set della sfilata, che combina due elementi diversi, ricreando un proprio mondo interiore. In questo caso, è la combinazione di New York e dell’Italia, uno sfondo Brutalista prende vita grazie a elementi del design italiano, sia con iconici pezzi vintage che articoli della collezione Furniture di Bottega Veneta.

La visione complessiva della collezione è strettamente connessa con l’architettura – passione di lunga data di Tomas Maier ed elemento distintivo del brand – traendo ispirazione dalle strutture iconiche e d’avanguardia che sono inconfondibilmente newyorkesi. È da qui che Maier riprende il dettaglio del cubo, come motivo comune ad entrambe le collezioni uomo e donna. “È come un mattone”, spiega Maier. “Lo utilizziamo per costruire le fondamenta”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *