Burberry sfila all’Old Sessions House per la London Fashion Week

Burberry, nel corso della London Fashion Week, ha svelato la sua collezione uomo e donna settembre 2017 all’interno della nuova sede londinese di Old Sessions House a Clerkenwell.


La sfilata si è svolta su due piani in quello che in tempi passati era un antico tribunale, che ha riaperto le sue porte per la prima volta dopo una minuziosa fase di restauro.

Gli ospiti sono stati accolti su una selezione di sedie e mobili da giardino e hanno così potuto ammirare le pareti dell’edificio rimaste spoglie per l’occasione, che hanno mostrato la storia di una struttura di quasi 250 anni di storia.

La collezione di caratterizza per contrasti tra texture, colori e sagome: maglie britanniche su abiti da pizzo, tartan e plastica, giacche cerimoniali rivestite in gonne, cappotti oversize con cuciture sigillate. I tessuti principalmente utilizzati sono la lana in tartan e vintage, plastica, eco pellicce, tulle e pizzo ricamati, mentre tra i colori chiave troviamo tonalità di sorbetti d’inverno – rosa, verde e blu – con nero, cammello, rosso e navy.

Numerosi gli accessori iconici tra i quali il portafoglio gigante in tartan, stivaletti rivettati con pizzi di contrasto, sandali di tartan con tacchi a cono e mocassini con frange, sciarpe extra-lunghe a maglia nera, guanti senza maniche, orecchini e spille di cristallo-lampadario oversize, il berretto da baseball con il classico check e tartan vintage.

Tra i numerosi ospiti e celebrità presenti ricordiamo Cara Delevingne, Jourdan Dunn, Naomi Campbell e Kate Moss.

LONDON, ENGLAND – SEPTEMBER 16: Adwoa Aboah (L) and Naomi Campbell wearing Burberry at the Burberry September 2017 at London Fashion Week at The Old Sessions House on September 16, 2017 in London, England.
Pic Credit: Dave Benett

LONDON, ENGLAND – SEPTEMBER 16: Cara Delevingne (L) and Phoebe Waller-Bridge wearing Burberry at the Burberry September 2017 at London Fashion Week at The Old Sessions House on September 16, 2017 in London, England.
Pic Credit: Dave Benett

Contemporaneamente alla sfilata ha avuto luogo anche l’anteprima della mostra ‘Here We Are’, che presenta oltre 200 opere di alcuni dei più celebri fotografi del XX secolo, ed esplora, con i personaggi rappresentati, lo stile di vita britannico.

Curata da Christopher Bailey, Presidente e Chief Creative Officer di Burberry e Lucy Kumara Moore, scrittore, curatore e direttore di Claire de Rouen e co-curato da Alasdair McLellan, “Here We Are” include opere mai scoperte da Shirley Baker, Ken Russell, Alasdair McLellan e Gosha Rubchinskiy.

© Courtesy of Burberry / Alasdair McLellan

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *