,

Ville di Finolhu: nuovo paradiso alle Maldive

WATER VILLA.dwg

Un paradiso esclusivo dall’anima eco chic alle Maldive: Ville di Finolhu è il nuovo fiore all’occhiello di Club Med in uno dei luoghi più belli dell’intero pianeta.

Continua a leggere

Curio – A Collection by Hilton, nuovo brand della catena

 

SLS Las Vegas

Hilton Worldwide ha annunciato il lancio del nuovo marchio Curio – A Collection by Hilton e presenta i progetti dei primi hotel che entreranno a far parte del nuovo brand. Curio è un marchio di strutture quattro e cinque stelle, pensato e creato per i viaggiatori che desiderano esplorare i luoghi in cui si trovano attraverso esperienze autentiche.

Continua a leggere

Ritorno alla vita di fine ‘800 al Badrutt’s Palace Hotel

Palace_TeaTime_016_M

Il prossimo 5 luglio il Grand Hotel tornerà indietro nel tempo, esattamente alla fine dell’800, con il programma “Downton Palace”, ricreando le atmosfere e le suggestioni di questo periodo storico e ispirandosi alla serie inglese di successo “Downton Abbey”.

Nella mattinata sono previste “Lezioni di Etichetta di Corte Inglese” con la socialite internazionale ed esperta di protocollo Liz Brewer, dedicate a chi è interessato a saperne di più sulle regole di stile e comportamento nei cerimoniali di corte o in altre importanti occasioni. Il culmine del programma sarà la performance gastronomica dell’Executive Chef Mauro Taufer, che insieme al suo team ricreerà e servirà agli ospiti un menù tradizionale del Palace risalente al 1902; le pietanze saranno eccezionalmente presentate su un servizio risalente alla fine dell’800, ora parte dell’archivio dell’hotel. Ospite del pranzo sarà Liz Brewer, che dispenserà ulteriori consigli di etichetta e potrà raccontare aneddoti sulla vita di corte, parte della sua straordinaria carriera.

Continua a leggere

Chopard compra l’Hotel de Vendôme a Parigi

image005

Chopard, azienda di primo livello le cui collezioni di orologi e gioielli di lusso sono conosciute in tutto il mondo, ha acquistato l’Hotel de Vendôme. Situato al numero 1 di Place Vendôme, questo edificio costruito nel 1723 da Pierre Perrin, ospita un hotel a 5 stelle. Idealmente situato nel cuore della Capitale su una delle piazze più ammirate del mondo, è costituito da 29 camere di cui 10 suite.

Continua a leggere

Terme Čatež, relax e divertimento

RivieraTermaleEstiva_10

All’interno del polo termale di Terme di Čatež, che si trova nell’omonima cittadina, sorge il più grande parco acquatico della Slovenia inauguratoil 25 aprile scorso. La Riviera Termale Estiva offre più di 10.000 mq di superfici acquatiche termali con temperature variabili dai 26 ai 36°C e con attrazioni adatte al divertimento di grandi e piccini.

Continua a leggere

Allure of the Seas arriva in Italia

La nave da crociera più grande del mondo, la Allure of the Seas, della Royal Caribbean, arriverà nel Belpaese nel 2015. Ad annunciarlo Dominic Paul, Vice President International di Royal Caribbean International, Celebrity Cruises e Azamara Club Cruises.

“La scelta di Civitavecchia come home-port della seconda gemella di Classe Oasis segna un momento chiave nella programmazione di Royal Caribbean nel Mediterraneo e dimostra la volontà del Gruppo di continuare a investire sull’Italia con l’obiettivo di raggiungere importanti successi in futuro. Sono 869.000 gli italiani che nel 2013 hanno fatto una crociera, pari al 4% della popolazione. Royal Caribbean vede un grande potenziale di crescita in questo mercato e infatti abbiamo deciso di posizionare in Italia una delle nostre navi più importanti introducendo un prodotto innovativo che siamo sicuri incentiverà sempre più italiani a trascorrere le proprie vacanze a bordo”.

La Allure of the Seas, farà crociere di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale in partenza da metà maggio 2015 ogni domenica da Barcellona e ogni giovedì da Civitavecchia con scalo a Palma di Maiorca, Marsiglia, La Spezia e Napoli.

In totale, effettuerà 23 scali per una movimentazione di 145.000 passeggeri con un notevole impatto sull’indotto dell’intero territorio.


 

Singapore è la città più cara del mondo

Secondo uno studio condotto dall’Intelligence Unit del settimanale britannico The Economist, Singapore è la città più cara in assoluto del mondo, scalzando di fatto Tokyo, che scende al nono posto. A pesare molto sulla valutazione, l’altissimo costo dei trasporti pubblici, tre volte più cari rispetto, ad esempio, a quelli di New York.  La graduatoria è stilata prendendo in esame, affitti, costo delle scuole, trasporti, alimenti e bevande.

Alle spalle di Singapore, si piazza Parigi, mentre al teso posto c’è Oslo, capitale della Norvegia. A seguire, Zurigo e Sydney. Nessuna città italiana rientra nella top 10 di questa speciale classifica. Tra le metropoli meno care, figurano le indiane Mumbai e New Delhi e Karachi, in Pakistan.


Montagna, prezzi alle stelle per le case di lusso

La settimana bianca continua ad essere un cult irrinunciabile per molti, ma per alcuni è anche un business. Investire in immobili di pregio nelle principali località turistiche dell’arco alpino continua ad andare per la maggiore. Questo emerge da una ricerca effettuata dal Centro Studi di Casa.it. Il problema è che l’andamento sembra non riguardare più gli immobili delle località italiane. La Svizzera si mette in evidenza per l’aumento dei prezzi al mq nelle località di Davos e Davos che vedono aumentare i listini d’acquisto del 10%-14%: in sostanza per acquistare una baira da queste parti, bisogna esser pronti a spendere tra i 10.200 ai 23.000 Euro al mq.

Chamonix (Francia) si colloca leggermente al di sotto come prezzi: l’investimento al mq da queste parti è compreso tra i 5.800 e i 13.500 Euro. Nell’Alta Savoia i prezzi si sono mantenuti stabili per l’acquisto di immobili di un certo pregio (tra gli 8.000 e i 14.500 Euro). La Ibiza delle Alpi, così è definita Ischgl, con i suoi 218 km di piste e la sua fama di cittadina “mondana”, propone i suoi immobili di lusso con prezzi che oscillano tra i 7.000 e i 9.000 Euro al mq, mentre gli chalet tra 12.000 e i 15.000 al mq.

A tenere alta la bandiera italiana ci pensano le solite Cortina d’Ampezzo, Courmayeur e Madonna di Campiglio: ma i tempi sono cambiati rispetto allo storico passato…

David Di Castro
@daviddicastro

Expo 2015, Malpensa si fa chic

Malpensa, l’aeroporto di Milano, si rinnova in vista dell’Expo 2015. Diventerà una struttura all’avanguardia, piena di fashion e design. Ma soprattutto all’insegna del lusso. Forme aerodinamiche, strutture in acciaio e vetro, pavimenti in marmo e rivestimenti esterni in zinco- titanio. Una delizia. Il Terminal 1 raggiungerà una superficie totale di 350.000 mq, avrà 90 gates di imbarco e fino a 270 banchi check-in, 41 pontili mobili (loading bridges) e, novità assoluta per gli aeroporti italiani, potrà accogliere contemporaneamente 2 Airbus A380, imbarcando i passeggeri attraverso 3 pontili (uno per il ponte superiore e due per il ponte principale).

Il fiore all’occhiello sarà tuttavia la galleria commerciale, che richiamerà esteticamente la Galleria Vittorio Emanuele di Milano, nella quale saranno presenti tutte le grandi griffe: Bulgari, Armani, Ermenegildo Zegna a Etro, Ferrari Store e Gucci; da Hermes, Montblanc a Salvatore Ferragamo. Il progetto architettonico è stato realizzato da Gregorio Caccia Dominioni. Saranno create, inoltre, delle app ad hoc ed il Wifi sarà libero.

David Di Castro
@daviddicastro11

 

 

 

Air Dolomiti, degustazioni ad alta quota

Volare e degustare ottimi vini italiani. È questa l’iniziativa della Air Dolomiti (compagnia aerea del Gruppo Lufthansa), che offrirà ai propri passeggeri un’esperienza denominata Settimocielo, fino al prossimo 27 novembre. “Mosesco Dolcetto d’Alba” Doc e “Roero Arneis” Docg di Prunotto, e con Falesco “Metodo Classico Brut”, autentiche punte di diamante delle cantine Prunotto e Falesco, allieteranno il volo di appassionati e di chi vorrà provare l’esperienza di simili prelibatezze fra le nuvole.

Le degustazioni ad alta quota con Prunotto e Falesco si alternano rispettivamente tra i riflessi purpurei del “Mosesco Dolcetto d’Alba” dal profumo fresco, con netti sentori di fiori e frutti; “Roero Arneis”, un bianco secco, moderno e di spiccata personalità e le tonalità dorate del “Metodo Classico Brut”, che esalta il palato con un sapore intenso e fragrante con sensazioni floreali che si legano a sentori di lieviti e crosta di pane.

David Di Castro
@daviddicastro11

Zaha Hadid firma il nuovo ME By Melià a Dubai

A Dubai luogo per eccellenza del lusso e dell’esclusività sorgerà il nuovo ME by Meliá. Lo annuncia il Gruppo spagnolo Meliá Hotels International, leader nel mondo dell’hôtellerie. Sarà il primo hotel interamente progettato dall’architetto di fama mondiale Zaha Hadid: 250.000 metri quadrati che si svilupperanno su oltre 95 metri d’altezza, 100 camere, un ristorante con Chef Michelin e l’eccellenza di brand internazionali per l’offerta F&B: queste le premesse del nuovo ME Dubai, la cui apertura è prevista nel 2016. Sorgerà nel cuore del  distretto del Burj Khalifa all’interno dell’Opus building, edificio mozzafiato progettato dalla società di real esate Omnyat. Grazie ai capolavori di design di Zaha Hadid, l’Opus building diverrà uno dei segni distintivi dello skyline di Dubai e offrirà anche residenze private. Il brand ME by Meliá  che si rivolge ai viaggiatori moderni, è stato creato per offrire un servizio di alta qualità e il ME Dubai non deluderà le aspettative. Il soggiorno di ogni ospite sarà seguito dall’Aura Manager, custode dei segreti della città, che metterà a disposizione dei viaggiatori più esigenti le proprie informazioni. I servizi del ME Dubai e l’Aura Service saranno inoltre disponibili per gli appartamenti privati dei piani superiori, che includono quattro Penthouse e le relative terrazze private. Scegliere un Me by Meliá significa vivere un’esperienza indimenticabile.

Luigia Scaramuccia

@luigiasc