Auto Di Lusso e Motori: supercar, luxury car per sognare!

Auto Di Lusso: Ferrari, Lamborghini, Porsche, Aston Martin, ma anche i SUV più eleganti e le grandi berline che regalano atmosfere da sogno. Tutte le novità del mercato del settore, i grandi Saloni internazionali dell’automotive e i nostri test drive per offrirvi una prospettiva su quello che rappresenta un mondo davvero interessante. L’automotive mondiale propone ogni giorno grandi novità e attraverso la nostra pagina dedicata ai motori vi mostriamo le immagini in anteprima e vi forniamo le informazioni più importanti delle più belle automobili del pianeta!

Per i 100 anni Aston Martin si regala una Centenary Edition

Aston Martin è un marchio che da sempre è sinonimo di esclusività. Sì, James Bond ha contribuito a renderla famosa in tutto il mondo, ma la realtà è che queste sono auto che da sempre riscuotono nel mondo un consenso che raramente si può vantare. Chi ha un’Aston non vuole altre auto: non c’è Ferrari o Lamborghini che tenga. Il 2013 è per la Casa inglese un anno importante, poiché ricorre il centesimo anniversario della sua fondazione. E per festeggiare, da Gaydon uscirà una serie numerata in soli 100 esemplari numerati, per ciascuna delle linee di prodotto: V8 Vantage, DB9, Rapide e Vanquish. Ogni ‘Centenary Edition’ è unica, caratterizzata – oltre che dalla numerazione incisa nelle placche battitacco – da una verniciatura specifica che richiede un totale di 50 ore di lavoro, oltre a fregi in argento e specifici badge della marca con elementi in vero smalto.
”Il centenario della Aston Martin – ha dichiarato Ulrich Bez, CEO dell’Azienda – è una grande occasione per la nostra azienda, i nostri clienti i nostri fan in tutto il mondo. È corretto che in questo ambito siano state sviluppate queste eccezionali ‘Centenary Edition’ che, sono sicuro, diventeranno rapidamente auto altamente desiderabili e ricercate”.
Bez ha poi aggiunto: ”La possibilità di possedere e godere di uno splendido pezzo del patrimonio Aston Martin è resa ancora più esclusiva dal fatto che stiamo limitando a 100 il numero versioni speciali per ogni linea di modello. So per certo che gli appassionati del marchio di tutto il mondo sono ansiosi di garantirsi in fretta l’acquisto del loro modello celebrativo”. Ogni Aston celebrativa, verrà consegnata ai clienti con uno speciale cofanetto che conterrà due chiavi in vetro, due portachiavi eseguiti con la stessa pelle della tappezzeria scelta per l’esemplare, una coppia di gemelli in argento con il logo Aston Martin, una penna a sfera in argento massiccio e una cuffia hi-fi di alta qualità Bang & Olufsen.

,

Ferretti lancia la sua nuova ammiraglia

La celebre casa nautica Ferretti ha mostrato al mondo la sua ultima incredibile creatura: il Ferretti 960, la più grande imbarcazione da diporto planante che l’azienda italiana abbia mai realizzato. Un profilo filante degno di una fuoriserie di Maranello, prestazioni ai vertici della categoria e ottimizzazione degli spazi interni ed esterni. Il tutto in 96 piedi. Realizzato in collaborazione con lo Studio Zuccon International Project, AYT- Advanced Yacht Technology, e il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup, rispetto alla precedente ammiraglia ha mantenuto il disegno dello scafo e le linee d’acqua, dimostrando con pieno merito di esserne l’erede diretto. Grazie ai 29,2 metri di lunghezza fuori tutto e ai 23,98 di lunghezza di costruzione, offre un’abitabilità da record. Cinque ampie cabine, di cui ben quattro riservate agli ospiti sul ponte inferiore e l’armatoriale e pruavia su ponte di coperta, oltre a tre riservate all’equipaggio con accesso alle cucine, completano il layout dell’abitabilità. Il flybridge ha spazi enormi a disposizione ed è stato pensato anche per divenire esclusivamente un’ala relax. Sottocoperta, le ampie vetrate assicurano una visibilità eccezionale all’interno delle cabine per gli ospiti. Sono previste 3 differenti motorizzazioni: la standard, con due motori 16V 2000 M84 che erogano una potenza i 2.218 mhp e le permettono di raggiungere i 27,5 nodi di velocità di punta e 24 di crociera. Le due motorizzazioni opzionali prevedono rispettivamente una coppia di motori 16V M93 dalla potenza di 2.435 mhp, oppure due motori 16V M94 alla potenza di 2.638 mhp. Con la prima, la velocità di punta può toccare i 29 nodi, e 25 di crociera. Con quella più potente, Ferretti 960 RPH può raggiungere i 31 nodi di velocità di punta e i 27 di crociera (dati preliminari). Il primo esemplare è in costruzione presso lo stabilimento produttivo del gruppo a Cattolica e sarà lanciato ufficialmente nella primavera del 2013.