Yachting di Lusso: yacht, megayacht e gigayacht dei cantieri navali migliori del mondo

Yacht di lusso, autentici gioielli del mare realizzati dai migliori cantieri navali italiani ed esteri. Yacht Riva, CNR, Azimut, Benetti, Rosetti Superyacht e molti altri brand della nautica di primo livello, per raccontare i grandi eventi del mondo dello yachting. Vi raccontiamo dei grandi Saloni della Nautica, nazionali ed internazionali, ma anche e soprattutto, dei vari di yacht, megayacht e gigayacht sia prodotti in serie che costruiti ad personam per i grandi armatori. Le foto degli yacht più belli del mondo e le interviste ai numeri uno dei grandi cantieri navali e dei loro centri stile della nautica.

,

Tutto pronto per il Salone Nautico di Genova

Dal 30 settembre al 5 ottobre gli appassionati del mare andrà in scena la 55° edizione del Salone Nautico di Genova. 70 operatori e buyer stranieri. 29 Paesi del mondo coinvolti: sono questi alcuni dei numeri che caratterizzano un evento che è ormai entrato a far parte della tradizione della città ligure.

Continua a leggere

,

122’ Mythos: DNA Riva

MYTHOS-NAV-211

Per gli appassionati di nautica, il nome Riva rappresenta sempre qualcosa di speciale, in ogni parte del globo. E da questo celebre cantiere nautico ci si aspetta qualcosa di unico, di bellissimo.

Continua a leggere

,

122′ Mythos, una Riva al 100%

MYTHOS-NAV-211

Si chiama 122′ Mythos ed è la prima imbarcazione Riva realizzata completamente in lega leggera di alluminio, ma anche il più grande yacht mai progettato e costruito dall’iconico brand della nautica mondiale, facente parte del Ferretti Group.

Continua a leggere

,

Nautica: Azimut-Benetti al salone di Fort Lauderdale

Azimut 80 Benetti Vision 145 Checkmate

Dopo i saloni nautici europei, il Gruppo Azimut|Benetti si sposta negli Stati Uniti con una flotta importante: 21 yacht di cui un’anteprima mondiale  e una novità USA. Dal 31 Ottobre al 4 Novembre 2013 infatti si svolgerà la 54a edizione del Fort Lauderdale International Boat Show, uno dei saloni nautici più importanti a livello internazionale.

Benetti presenterà in anteprima mondiale il maestoso Benetti Vision 145’ “Checkmate”:  lungo 43,6 metri per una larghezza di 9,26 metri, il diciottesimo modello della collezione Vision, top di gamma della Class Range, veste un’elegante livrea bicolore bianca e nera, un richiamo al mondo degli scacchi, grande passione dell’Armatore. Design senza tempo, eccellente qualità costruttiva, attenzione alla sicurezza e servizi a bordo si traducono in concept che riservano ampi spazi a zone relax sia all’interno sia all’esterno. Ad esempio il sundeck principale può ospitare l’area solarium, una per il barbecue e un panoramico open lounge circolare, mentre sul ponte superiore la zona pranzo indoor/outdoor è particolarmente scenografica grazie all’uso di porte scorrevoli. Tra i materiali utilizzati la radica, intagli scuri in stile neoclassico e marmi pregiati per un mood sobrio e di grande suggestione. Checkmate, vera stella del brand, può accogliere fino a dieci ospiti e dieci posti letto anche per l’equipaggio.

Azimut Yachts, invece, presenterà una delle grandi novità della stagione: Azimut 80, che vanta un ottimo successo da parte del pubblico europeo e un premio di grande prestigio come “Yacht più funzionale nella categoria dai 24 ai 50 metri”. Il nuovo 24 metri si distingue per un layout che ruota attorno a quattro differenti proposte stilistiche, diverse per soluzioni cromatiche e d’arredo: Portofino, Dolce Vita, Firenze e Riviera. Tra i punti di forza, la soluzione di grande impatto offerta dalle due vetrate cieloterra poste in murata in corrispondenza della zona pranzo e lo scenografico bagno armatoriale, a tutto baglio e con doppio ingresso collocato a poppavia della cabina: quasi una SPA, con idromassaggio, box doccia centrale in cristallo e doppio lavabo in marmo.

Ammiraglia della flotta Azimut Yachts è il Grande 100 che con i suoi 31 metri di lunghezza racchiude tutto il carattere distintivo degli yacht plananti sopra i 100 piedi di Azimut Yachts.

A Fort Lauderdale non si parlerà solo di prodotti, ma anche e soprattutto della strategia di sviluppo e di riorganizzazione del Gruppo, un percorso avviato e che verrà condotto sotto la guida di Ferruccio Luppi, recentemente nominato Amministratore Delegato del Gruppo Azimut|Benetti. Per quanto riguarda gli Stati Uniti l’attenzione del Gruppo si traduce  in un nuovo assetto che interessa, in particolare l’area sales e aftersales di Benetti e che ha l’obiettivo di rafforzare le relazioni con la rete di broker, di potenziare significativamente il servizio postvendita e i processi di “Lifetime Customer Care” per accompagnare al meglio gli armatori lungo l’intero ciclo di vita dello yacht.

Un appuntamento da non perdere, quindi, per tutti gli appassionati del mare e del Made in Italy.

 

,

Pininfarina firma gli interni dello Schaefer 800

In occasione del Rio Boat Show 2013 (che inizia domani, 25 aprile, e termina il  1° maggio), verrà presentato al mondo lo Schaefer 800, nato dalla collaborazione tra il costruttore navale brasiliano Schaefer e Pininfarina. Uno di yacht 80 piedi di cui l’azienda piemontese ha curato il design degli interni. 

Si tratta della seconda esperienza per Pininfarina con il costruttore Schaefer. Infatti, arriva dopo il successo del Phantom 620. Lo Schaefer 800 è  il più grande yacht progettato fino ad ora in Brasile. Il design è caratterizzato da linee pulite e da un carattere chiaramente sportivo. Gli ampi spazi interni, rendono la navigazione a cinque stelle: un vero e proprio gioiello della nautica che, oltre a garantire ambienti sofisticati sia dal punto di vista del design che della scelta dei materiali, prevede anche la possibilità di personalizzare alcuni elementi per rendere lo yacht unico per ogni proprietario.

La collaborazione con Marcio Schaefer ed il suo team ci ha dato grandi soddisfazioni  – dichiara Paolo Pininfarina, Presidente del gruppo Pininfarina. – Presentiamo quindi con orgoglio lo Schaefer 800, sintesi di design sportivo e di grandi prestazioni. Siamo convinti che verrà accolto con entusiasmo dal mercato brasiliano nel quale stiamo lavorando da anni con successo e speriamo di essere ancora più attivi in futuro”.

La Pininfarina unisce sportività, eleganza e design rendendo ogni progetto unico – afferma Marcio Schaefer, Presidente di Schaefer Yachts. –  Lavorare con Pininfarina è gratificante sia dal punto di vista dell’ampiezza di visione che per la loro grande esperienza nel design”.

,

Big Blu, al via la settima edizione

_PER6547 _PER6551 _PER6553 _PER7348 _PER8156

 

La Fiera di Roma ha aperto i battenti alla settima edizione del Big Blu, Il Salone della Nautica e del Mare di Roma che si terrà dal 20 al 24 febbraio 2013. Presenti all’inaugurazione il Presidente di Fiera Roma, Mauro Mannocchi, il Presidente di Assonautica romana, Cesare Pambianchi, l’Assessore alle Attività Produttive al Lavoro e al Litorale di Roma Capitale, Davide Bordoni, il Delegato del Sindaco di Roma, Federico Rocca. In pochi anni il Big Blu è diventato un punto di riferimento per il settore e a questo ha contribuito non solo la passione per il mare in sé, ma anche la formula espositiva che spazia dalla cantieristica all’enogastronomia, all’abbigliamento nautico e alle attrezzature per il turismo all’aria aperta, alla fotografia subacquea e alla strumentazione tecnologica di ultima generazione. Durante la manifestazione sono previsti dei focus importanti, come la Pelagos Sea Heritage Exhibition, che prevede molteplici iniziative tra le quali “Un Passaporto per il Mare”, per diffondere la conoscenza delle coste e dei fondali tra le nuove generazioni; il World Fishing, l’Outdoors Experience, la rassegna dedicata al Plein Air. Poi le novità di quest’anno SubinItaly, 1° Salone della Subacquea “all inclusive”, la Fun Zone e Your Business On the Beach.

 

 

 

 

,

Ferretti lancia la sua nuova ammiraglia

La celebre casa nautica Ferretti ha mostrato al mondo la sua ultima incredibile creatura: il Ferretti 960, la più grande imbarcazione da diporto planante che l’azienda italiana abbia mai realizzato. Un profilo filante degno di una fuoriserie di Maranello, prestazioni ai vertici della categoria e ottimizzazione degli spazi interni ed esterni. Il tutto in 96 piedi. Realizzato in collaborazione con lo Studio Zuccon International Project, AYT- Advanced Yacht Technology, e il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup, rispetto alla precedente ammiraglia ha mantenuto il disegno dello scafo e le linee d’acqua, dimostrando con pieno merito di esserne l’erede diretto. Grazie ai 29,2 metri di lunghezza fuori tutto e ai 23,98 di lunghezza di costruzione, offre un’abitabilità da record. Cinque ampie cabine, di cui ben quattro riservate agli ospiti sul ponte inferiore e l’armatoriale e pruavia su ponte di coperta, oltre a tre riservate all’equipaggio con accesso alle cucine, completano il layout dell’abitabilità. Il flybridge ha spazi enormi a disposizione ed è stato pensato anche per divenire esclusivamente un’ala relax. Sottocoperta, le ampie vetrate assicurano una visibilità eccezionale all’interno delle cabine per gli ospiti. Sono previste 3 differenti motorizzazioni: la standard, con due motori 16V 2000 M84 che erogano una potenza i 2.218 mhp e le permettono di raggiungere i 27,5 nodi di velocità di punta e 24 di crociera. Le due motorizzazioni opzionali prevedono rispettivamente una coppia di motori 16V M93 dalla potenza di 2.435 mhp, oppure due motori 16V M94 alla potenza di 2.638 mhp. Con la prima, la velocità di punta può toccare i 29 nodi, e 25 di crociera. Con quella più potente, Ferretti 960 RPH può raggiungere i 31 nodi di velocità di punta e i 27 di crociera (dati preliminari). Il primo esemplare è in costruzione presso lo stabilimento produttivo del gruppo a Cattolica e sarà lanciato ufficialmente nella primavera del 2013.