Chirurgia estetica, le tendenze dell’estate 2019

chirurgia estetica

Essere più belli è un desiderio di molti. Ma quali sono gli interventi di chirurgia estetica più richiesti? A questa domanda ha provato a rispondere il sito di  Top Doctors®, la piattaforma online che seleziona e mette a disposizione degli utenti un panel formato dai migliori medici specialisti di tutto il mondo.

Gli esperti hanno infatti stilato un elenco dei principali trend della chirurgia estetica per l’estate 2019, ricordando sempre che, per scongiurare ogni rischio, a prescindere dall’intervento a cui ci si voglia sottoporre, è fondamentale rivolgersi esclusivamente a professionisti dalla massima esperienza e affidabilità.

Dalla gluteoplastica all’addminoplastica

Tra le operazioni chirurgiche più richieste c’è la gluteoplastica, cioè l’intervento che tende ad aumentare il volume dei glutei, ridefinendoli e rimodellandoli grazie all’inserimento di protesi in silicone. La procedura, diffusa fino a qualche anno fa soprattutto in Brasile, nell’ultimo periodo viene infatti sempre più richiesta anche in Italia da chi sogna un lato b voluminoso e seducente, ma non ha dalla sua la costanza, e in parte anche la genetica, per ottenerlo naturalmente. 

La pancetta non la vuole più nessuno e questo spiega quindi il “successo” dell’addominoplastica, sempre più scelta per risollevare l’addome appesantito da accumuli di tessuto grasso, eccesso di pelle e rilassamento della parete muscolare. A ricorrere al chirurgo per questo intervento sono soprattutto le donne nel post-gravidanza e i soggetti ex obesi dopo diete restrittive oppure operazioni chirurgiche.

Resta sempre in voga poi uno dei grandi classici della chirurgia estetica, ovvero la mastoplastica additiva. È infatti un pensiero ricorrente per le tante donne che, fin dalla pubertà, non si sentono a proprio agio con le dimensioni, la forma o la pienezza del proprio seno, e per tutte le altre che, magari dopo una gravidanza o per il semplice trascorrere del tempo, si sentono svuotate della propria femminilità. Tra gli “evergreen” c’è poi la liposuzione.

“Nella mia esperienza le maggiori richieste estive rimangono gli interventi di rimodellamento del seno e quelli che riducono gli accumuli di grasso localizzato” conferma il dottor Edro Colombini, chirurgo plastico di Top Doctors®. “In particolare, spiccano la mastoplastica additiva, con l’obiettivo di ottenere un seno pieno ma non più esagerato come qualche anno fa, e la mastopessi per risollevare le mammelle. È poi in grande aumento la richiesta di lipoemulsioni, che in maniera praticamente atraumatica eliminano i cuscinetti di grasso delle aree critiche”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *