Claudia Rovegno, da chef eccellenza italiana dell’high society romana agli USA

Creatività – sostantivo femminile: capacità produttiva della ragione o della fantasia, talento creativo, inventiva. Una parola che racchiude un mondo, declinata al femminile, che descrive alla perfezione una donna che delle sue capacità creative ha fatto tesoro, realizzandole in un vero e proprio talento lavorativo.


E non parliamo di un lavoro qualunque, ma di un lavoro particolare, di una figura professionale che sempre più va “di moda”, ma che in realtà prevede radici solide e valori definiti: lo chef.

Chef Claudia Rovegno è una donna creativa, un’eccellenza italiana, che da sempre ha scelto la strada della democratizzazione dell’alta cucina, con una visione illuminata di chef sempre più vicina ai consumatori “normali”; Claudia,  dopo tanti anni di esperienza nel lusso come private chef dell’high society romana, è partita pochi anni fa con un progetto alla volta di Ridgewood, in cerca di una nuova vita, portando con se’ una forza incredibile ed una altrettanto incredibile positività, che l’ha aiutata ad inserirsi e a lanciarsi in un ruolo lavorativo non facile, sdoganando un nuovo concetto di lusso in cucina, quello della semplicità.

Claudia ha sempre fatto della tradizione e dell’alta qualità la sua bandiera, non ci ha sopresi pertanto la velocità con la quale ha conquistato il mercato americano,raccontando la varietà culinaria dell’Italia. “Con gli anni, cambiando punto di vista, cambia il modo di mangiare, cambia la nostra visione del cibo, pur mantenendo sempre intatte le tradizioni – ci racconta chef Claudia. Il cibo è cultura ed esperienza, che vuole essere ogni giorno unica e diversa”.

Oggi l’esperienza culinaria dello chef si esprime appieno nel suo ristorante americano “From scratch”, e chef Claudia, dopo aver fatto la scelta originale e coraggiosa di lasciare un lavoro sicuro e remunerativo per impiantare un ristorante in un luogo così lontano, regala ai suoi clienti una lussuosa esperienza assimilabile ad un viaggio attraverso la storia, l’archeologia, la geografia, la convivialità, insomma nelle nostre tradizioni. Quel complesso di abitudini e usanze che nel corso dei secoli si sono trasmesse nella nostra terra, soprattutto per accrescere salute e benessere: questo gli americani lo stanno scoprendo e ne sono catturati grazie ad un’eccellenza tutta italiana, chef Claudia Rovegno!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *