I colori dell’abito da sposa: dal rosa cipria al cannella per stupire

colori abiti da sposa

La primavera e i colori degli abiti da sposa

Con l’arrivo della primavera i colori degli abiti da sposa acquisiscono nuove e delicate sfumature e si arricchiscono con preziosi decori, con rose in organza e fiori in pizzo.

Aria di primavera per le spose al borgo all’Antico Borgo di Sutri

Le novità del settore wedding sono protagoniste dell’Open Day in programma questo sabato, all’’Antico Borgo di Sutri: un evento gratuito e rivolto alle coppie di futuri sposi che permette di scoprire in modo diretto le tendenze e le migliori proposte per le nozze in un luogo immerso nel verde di un parco di otto ettari, nella provincia di Viterbo, che conserva il fascino e lo spirito antico della sua terra. Durante l’open day organizzato dall’event planner Valentina Melini, gli sposi potranno scegliere tra le proposte dei professionisti del settore per la scelta di allestimenti floreali, moda sposi, musica, fotografia, bomboniere, partecipazioni, accompagnate dalle degustazioni della cucina di Federico Fortin,Chef e proprietario della struttura.

Le proposte de La Vie en Blanc Atelier

Per la sposa La Vie en Blanc Atelier presenta i nuovi modelli haute couture in color rosa cipria e cannella, abiti dalle delicate sfumature che esaltano la natura romantica di chi li indossa, con dettagli preziosi e ricercati.

Fiori di pizzo, incastonati sulla base di un corpino goffrato a mano, impreziosiscono l’abito con rose, con base in organza rosa cipria e sfumature color cannella. Con maniche ricche sulle spalle (e arricciatura che ne sottolinea l’importanza) il modello è reso delicato e al contempo prezioso grazie a una gonna leggera con fibbia, tripla copertura di organza in seta. “Per vestire una sposa romantica ma assolutamente fuori dai soliti cliché – sottolinea Giorgia Albanese, titolare della Maison – abbiamo realizzato anche l’abito color cannella, di tulle mano seta e organza leggera, con incrostazioni di pizzo rebrodé ricamato a mano, con pietre, cristalli di Rocca e perle”.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *